SERVIZI SOCIALI/PIAZZA: LECCO E BELLANO GUARDINO ALL’ESEMPIO ‘RETESALUTE’ BRIANZOLO



LECCO – In questi mesi i tre ambiti del Distretto socio-sanitario della provincia di Lecco stanno discutendo a proposito del modello di gestione dei loro servizi.

Oggi in provincia di Lecco vi sono essenzialmente due modelli diversi di gestione. Nel Meratese e Casatese la gestione è nelle mani di un’azienda speciale di proprietà dei comuni soci – Retesalute – pienamente conforme a quanto previsto dalla riforma sanitaria regionale, al netto di alcuni aggiustamenti necessari. Retesalute funziona bene, al punto che sono interessati a usufruire dei suoi servizi anche alcuni comuni confinanti della provincia di Monza. Un bel riconoscimento per il lavoro svolto!

Nell’ambito di Lecco e Bellano vige invece il sistema della co-progettazione, che vede il ruolo dominante della Cooperativa Consolida (circa 50 milioni di euro di servizi affidati dal 2006 ad oggi, di cui circa 3 milioni di affidamenti diretti negli ultimi cinque anni). Cifre decisamente ragguardevoli.

Questo sistema non è in linea con la riforma regionale e, pertanto, si sta discutendo di come modificarlo…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 




I "TEST" DI VN

MALTEMPO DA RECORD, PREALLARME SUFFICIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930