SERVIZI SOCIALI/PIAZZA: LECCO E BELLANO GUARDINO ALL’ESEMPIO ‘RETESALUTE’ BRIANZOLO



LECCO – In questi mesi i tre ambiti del Distretto socio-sanitario della provincia di Lecco stanno discutendo a proposito del modello di gestione dei loro servizi.

Oggi in provincia di Lecco vi sono essenzialmente due modelli diversi di gestione. Nel Meratese e Casatese la gestione è nelle mani di un’azienda speciale di proprietà dei comuni soci – Retesalute – pienamente conforme a quanto previsto dalla riforma sanitaria regionale, al netto di alcuni aggiustamenti necessari. Retesalute funziona bene, al punto che sono interessati a usufruire dei suoi servizi anche alcuni comuni confinanti della provincia di Monza. Un bel riconoscimento per il lavoro svolto!

Nell’ambito di Lecco e Bellano vige invece il sistema della co-progettazione, che vede il ruolo dominante della Cooperativa Consolida (circa 50 milioni di euro di servizi affidati dal 2006 ad oggi, di cui circa 3 milioni di affidamenti diretti negli ultimi cinque anni). Cifre decisamente ragguardevoli.

Questo sistema non è in linea con la riforma regionale e, pertanto, si sta discutendo di come modificarlo…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930