AI VERTICI DELLE PARTECIPATE SI VERSA UN OBOLO AL PARTITI. 5STELLE: “DIMISSIONI SUBITO E INCARICHI PER CONCORSO”



LECCO – Le nomine ai vertici delle partecipate legate a un obolo da versare al partito di riferimento passano dalle cronache nazionali a quelle locali. A Lecco si espone il Movimento 5 stelle chiedendo le dimissioni delle figure di vertice e la loro sostituzione mediante concorso pubblico.

Ottenere incarichi dirigenziali per poi “donare” al partito in segno di riconoscenza? Riteniamo tale prassi inaccettabile e censurabile, frutto di un approccio di gestione degli enti pubblici assolutamente clientelare!

È inaccettabile che chi venga chiamato ad amministrare società pubbliche debba riconoscere una sorta di tributo alla segreteria politica che lo ha nominato. Questo metodo spalancherebbe le porte ad una gestione orientata alla tutela degli interessi del partito che lo ha nominato anziché di quelli della collettività.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930