NEGLI ORATORI DI CASARGO E PASTURO GRANDE FESTA PER I PAPÀ



CASARGO/PASTURO – In anticipo di un giorno sulla data ufficiale del 19 marzo, negli oratori di Casargo e Pasturo si sono festeggiati i papà con giochi, balli e abbondanti rinfreschi preparati appositamente nelle strutture parrocchiali. La festa del papà è una ricorrenza civile diffusa in alcune aree del mondo. La data in cui si festeggia, però, è alquanto variabile da paese a paese. Le date più comuni sono due: in alcuni paesi di tradizione religiosa cattolica (come per esempio in Italia, in Spagna e Portogallo), la festa è celebrata il 19 marzo, giorno associato dalla Chiesa a san Giuseppe, padre putativo di Gesù Cristo; in molti Paesi la ricorrenza è fissata per la terza domenica di giugno come in Francia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti. (wikipedia). A Casargo la festa del papà organizzata per l’Unità Pastorale degli oratori di Margno con Crandola, Casargo, Indovero con Narro è iniziata con la messa alle 10 nella parrocchiale di San Bernardino celebrata dal parroco don Bruno Maggioni accompagnata dal coretto Note Libere. Quindi alle 11, saltata la sfida calcistica proposta padri contro figli e figlie a causa del maltempo, si è svolto con molta partecipazione il rinfresco organizzato dai Ragazzi del falò.

A Pasturo è stata la prima volta che si è organizzata questa festa da parte dagli animatori dell’oratorio che hanno gestito la serata meravigliosamente, facendo giocare cantare ballare ed emozionare i papà presenti in gran numero. Il rfitrovo è stato alle 17:15 all’oratorio, quindi giochi figli e papà- Alle 20 l’ apericena preparato dalle mamme è stato gradito da tutti per poi proseguire la festa per il resto della serata.

Le foto della festa di Pasturo

Le foto di Casargo

????




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO