CHE REGALO PER CREMENO: RESTAURATA LA GRANDE PALA NELLA PARROCCHIALE ATTRIBUITA ALLA SCUOLA DEL BERGOGNONE



CREMENO – Un lavoro importante, durato a lungo e costato alcune decine di migliaia di euro – sforzo supportato da anonimi benefattori locali (artefice don Alfredo Comi, con il coordinamento operativo del suo ‘braccio destro’ Alvaro Ferrari) nella parrocchiale dedicata a san Giorgio.

                      Il polittico durante i lavori (a sinistra) e come è fruibile ora

.
Dall’oscurità del tempo è riemersa, “liberata” dalle coperture che ne impedivano la visione al meglio, la grande pala datata 1534 realizzata con la sovrintendenza di Sigismondo De Magistris, a cui collaborarono diversi pittori, tra cui il suo allievo Ambrogio Arcimboldi. Un polittico di notevoli dimensioni e con ben 31 immagini sacre su sfondo dorato.

La pala era coperta da una pesante struttura nella quale erano incastrate lastre di vetro tra grandi fasce metalliche, una “scatola” che se da un lato garantiva negli intenti la sicurezza dell’opera, dall’altro produceva riflessi a tratti accecanti che ne ostacolavano la fruizione – accanto a pericolose condense interne e “sbalzi” termici pericolosi per la conservazione delle belle immagini contenute.

Il lavoro infaticabile di un team formato prevalentemente da volenterosi operatori valsassinesi – con il decisivo lavoro di Giacomo Luzzana (Civate, tra i restauratori di fiducia della Diocesi di Milano per la quale ha curato l’intervento a San Pietro al Monte) ha restituito alla luce questa meraviglia, tra le migliori opere pittoriche presenti nell’intero territorio lecchese.

Tolta la “scatola” intorno al polittico, un impianto d’illuminazione studiato da Gianfranco Magni della Proget Srl di Introbio valorizza ora pienamente la pala – alla cui sistemazione hanno lavorato anche il fabbro barziese Attilio Canali e l’elettricista Invernizzi con il supporto dell’impresa edile Devizzi, ditte entrambe del posto.

La presentazione/inaugurazione al pubblico del restauro avverrà sabato prossimo 23 febbraio alle 17:30, nella parrocchiale di San Giorgio; seguira la Santa Messa alle 18:30.

Fino ad allora, VN proporrà una serie di articoli dedicati  a questo straordinario intervento di recupero, fortemente voluto da don Alfredo e portato a termine come detto grazie a generose donazioni anonime.


Le foto in questa pagina sono di Gianni Peverelli, che ringraziamo unitamente ad Alvaro Ferrari – responsabile del coordinamento del restauro a Cremeno.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA LETTERA DEL "CORVO"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728