BALLABIO. COMBI ARIALDO, I DIPENDENTI DA UNA MAIL AZIENDALE: “PRESERVARE CHI INVESTE SUL TERRITORIO”



BALLABIO – Dopo le parole spese dalla politica, sul caso del capannone industriale della Combi Arialdo sul pratone del Barech, con una nota viene resa pubblica la posizione dei dipendenti dell’azienda metalmeccanica. I circa 70 impiegati e operai della realtà di Ballabio Inferiore, esportatrice in cinque continenti e 80 Paesi, chiedono che venga preservato chi investe nell’occupazione e nello sviluppo del territorio.

Registrando l’opinione dei lavoratori e parlando di occupazione, non si può non notare come ad oggi non si sia ancora esposta la proprietà né tantomeno si siano espresse le organizzazioni sindacali.

> In forma integrale il testo sottoscritto dai dipendenti

COMBI ARIALDO AL BARECH. IL SOSTEGNO (SCONTATO) DEI DIPENDENTI: “PRESERVARE CHI INVESTE SUL TERRITORIO”

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

AUTONOMIA DIFFERENZIATA, COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK