MADONA CHE SFIGA, AKSEL… SI ROMPONO I BASTONCINI A 400 METRI DAL PODIO AI MONDIALI JUNIORES



MADONA (LETTONIA) – Incredibile sfortuna per il giovane campione valsassinese dello Skiroll Aksel Artusi, giunto a un passo dal podio nella mass start ai Mondiali Juniores di Madona (Lettonia). Al termine di una gara  fantastica l’atleta di Primaluna ha visto rompersi entrambi i bastoni quando era a soli a 400 metri dal traguardo – finendo per piazzarsi al 16° posto.

Per la cronaca, la competizione è stata vinta dallo svedese Malte Jutterdal davanti al connazionale Anton Grahn e all’altro azzurro Giovanni Lorenzetti. Ma Artusi avrebbe potuto certamente salire sui tre gradini vista la condotta di gara eccezionale, tenuta fin dalla partenza.

Aksel Artusi (ultimo a destra) con i compagni della Nazionale Juniores Gaudenzio, Rigaudo e Lorenzetti

Il nostro portacolori – in forza allo Sporting Livigno ma nato sia anagraficamente sia dal punto di vista dello sport in Valsassina – rientra domani in Italia, via Monaco, e martedì ripartirà in direzione Anterselva, per il ritiro con la nazionale AIN di Sci di fondo.

RedSpo 

,

LEGGI ANCHE:

UN GRANDE AKSEL ARTUSI SFIORA IL PODIO AI MONDIALI DI SKIROLL IN LETTONIA

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI DEL 25 SETTEMBRE: COSA CHIEDI AI POLITICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto 2022
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031