I BENEFICI DELL’USO DEI FERMENTI LATTICI PER LA SALUTE DELL’INTESTINO



I fermenti lattici sono probiotici che aiutano ad equilibrare la flora batterica intestinale. Hanno numerosi benefici per la salute, ad esempio riducendo il rischio di contrarre infezioni intestinali e migliorando l’assorbimento dei nutrienti. In caso di problemi intestinali, assumere regolarmente fermenti lattici può essere molto utile per ripristinare l’equilibrio della flora batterica e migliorare lo stato di salute generale.

Dove comprare e come assumere i fermenti lattici?

Potete trovare i fermenti nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali, in farmacia oppure ad esempio su questo sito.

Quando si sceglie un integratore, è importante selezionarne uno che contenga fermenti lattici vivi e attivi. È anche importante seguire attentamente le istruzioni riportate sull’etichetta.

Per ottenere i migliori risultati, comunque, i fermenti lattici devono essere assunti a stomaco vuoto, 20-30 minuti prima dei pasti. Potete anche assumere i probiotici con acqua o succo di frutta. Tuttavia, è importante attendere almeno 30 minuti dopo l’assunzione dei probiotici prima di mangiare o bere qualsiasi altra cosa.

Fermenti lattici: quando usarli?

Se si soffre di problemi intestinali, come la sindrome dell’intestino irritabile o il morbo di Crohn, l’uso dei fermenti lattici può essere molto utile. I probiotici possono aiutare a ridurre l’infiammazione che spesso è associata a queste condizioni. Inoltre, possono anche contribuire a migliorare l’assorbimento dei nutrienti e a ridurre il rischio di contrarre infezioni intestinali.

È anche una buona idea assumere fermenti lattici prima di andare in vacanza e durante il soggiorno fuori casa, soprattutto se ci si reca in un Paese ad alto rischio di infezioni gastrointestinali. I fermenti possono aiutare a ridurre il rischio di ammalarsi durante il viaggio.

Possono anche aiutare a recuperare più rapidamente se ci si ammala.

Per riassumere, l’assunzione di fermenti lattici ha molti benefici per la salute, soprattutto per le persone che soffrono di problemi intestinali. Possono aiutare a ridurre l’infiammazione, migliorare l’assorbimento dei nutrienti e ridurre il rischio di contrarre infezioni intestinali. Se ha in programma di viaggiare, l’assunzione di probiotici prima del viaggio, e durante, può anche contribuire a ridurre il rischio di ammalarsi durante il viaggio.

Fermenti lattici per i bambini

I fermenti non sono solo per gli adulti. Possono essere molto utili anche per i bambini, soprattutto se assunti insieme ad una terapia antibiotica.

La terapia antibiotica, infatti, può talvolta distruggere i batteri benefici dell’intestino, causando problemi intestinali come la diarrea. L’aggiunta di probiotici può aiutare a ridurre il rischio di questi effetti collaterali e a migliorare la salute generale del bambino.

Quanti tipi di fermenti lattici esistono?

Esistono molti tipi diversi di fermenti, ognuno con una serie di benefici specifici. I tipi di fermenti più comuni sono il Lactobacillus e i Bifidobacteri.

Il lattobacillo è un tipo di batterio che si trova nell’intestino. Aiuta a scomporre il cibo e ad assorbire i nutrienti. Inoltre, aiuta a proteggere l’intestino dai batteri nocivi.

Il bifidobatterio è un altro tipo di probiotico che aiuta a mantenere un equilibrio sano della flora intestinale. Inoltre, aiuta a ridurre il rischio di diarrea e altri problemi intestinali.

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI 2024, QUESTA VOLTA TANTE SFIDE "A DUE" NEI COMUNI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre 2022
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK