RINASCITA PER MORTERONE: “LA LEGA HA STRAVINTO, È UNA STRONCATURA PER L’ALLEANZA DESTRA-GAY?”



MORTERONE – Maggioranza assoluta per la Lega, “cacciata” dal comune nel 2021, nessun voto per la coalizione PD + 5 Stelle “vicina” al Partito Gay e 12,5% per Unione Popolare. Esito elettorale ed elevatissima affluenza alle urne (oltre l’81%), probabilmente la più alta di tutta la Lombardia, che meritano un’attenta valutazione e analisi, in primis, da parte della Lega e di Fratelli d’Italia.

Nel dicembre 2021 la Lega, preso atto del “matrimonio” politico suggellato a distanza di due mesi dalle elezioni comunali, tra il Sindaco Pesenti e il partito Gay, aveva duramente commentato “Fanno i patti col Diavolo”! Così invece si era espressa la nuova unita maggioranza morteronese: ”la revoca dell’assessora della Lega, nostro ulteriore elemento di orgoglio”. Da quanto sopra è di palmare evidenza l’orgoglio del Sindaco Pesenti per aver deciso, unitamente agli esponenti del partito Gay, la “revoca dell’assessora della Lega”, dal medesimo designata solo due mesi prima!

> CONTINUA A LEGGERE su BALLABIONEWS

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DROGA IN VALLE, SUFFICIENTE LA RETATA IN ALTOPIANO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2023
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK