SCUOLABUS ALTOPIANO. L’ELEFANTE PARTORÌ IL TOPOLINO, PER DARLO IN ADOZIONE



BARZIO – Aumentano i costi del servizio scuolabus per le famiglie di Barzio, Cassina, Cremeno e Moggio. La notizia, nota a tutti già a marzo (ne parlammo qui) è stata diffusa per canali ufficiali solo ieri 22 agosto, nella consolidata abitudine della politica di dare notizie sgradevoli a Ferragosto e a Natale quando i cittadini sono in altre faccende affaccendati. Si scopre inoltre – sempre da comunicato stampa redatto dall’apposito ufficio a servizio del sindaco di Barzio – che il servizio dovrebbe passare tra un anno al TPL di Como.

Ma andiamo con ordine. Era l’autunno 2022 quando l’Amministrazione di Barzio convocò alcuni genitori (i rappresentanti, ma non tutti) per esporre la necessità di tagliare i costi e informare che l’affidamento del servizio scuolabus, in scadenza a giugno 2023, non sarebbe stato rinnovato.

Ne seguì il 10 ottobre una comunicazione che fece velocemente il giro delle chat di classe. A chiosare il documento un generico “Sindaci Altopiano”, senza nomi né firme, ma soprattutto secondo quanto appurato da VN senza che alcuni dei quattro sindaci sapessero nulla. La sensazione nel vicinato è che Barzio abbia interpretato con un po’ troppa autonomia il ruolo di capoconvenzione.

Ma così è. Nel frattempo il coperchio era saltato e tra i genitori si diffuse la preoccupazione. Alcuni di essi accolsero l’invito degli amministratori di portare in Comune delle soluzioni da valutare, così stesero alcune proposte alternative allo scuolabus tradizionale producendo un dossier consegnato ai sindaci, alla direzione scolastica e alla stampa.

Si arriva a novembre, in Consiglio Comunale a Barzio l’amministrazione Arrigoni Battaia ricalibra il tiro e smentì di voler cancellare il servizio, pur confermando che i costi non sarebbero stati più sostenibili. L’annuncio che mise in allarme tutti i genitori dell’altopiano venne declinato come “segnale di grande apertura verso la cittadinanza” e si rassicurò che gli eventuali soldi risparmiati dal servizio scuolabus sarebbero stati destinati ad altre attività scolastiche.

Il tempo passa, arriva la scadenza per le preiscrizioni dei figli e i genitori che non possono fare a meno dello scuolabus decisero di dare fiducia alle scuole di prossimità. Pur senza certezze sul servizio infatti non si registrarono “fughe” da Cassina e Cremeno per l’anno a venire.

A marzo di quest’anno l’atteso incontro. I sindaci dell’altopiano (per la precisione tre primi cittadini, e l’assessore Colombo per Moggio) presentarono ai genitori la soluzione “ponte”, ovvero un bando da un solo anno con l’aumento del contributo delle famiglie da 150 a 250 euro ed un unico taglio del servizio, il sabato delle scuole secondarie inferiori.

A questo punto si potrebbe fare sfoggio di frasi fatte: “Tanto tuonò che piovve”, “L’elefante ha partorito il topolino“, e così via…

Ma l’originalità della news agostana è la volontà di affidare il servizio scuolabus alla Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale del bacino di Como, Lecco e Varese.

Ed ecco quindi che il topolino di cui sopra nasce con le valige pronte per l’adozione. Gli amministratori dell’altopiano avrebbero così già deciso di scaricare il servizio sull’agenzia TPL con sede a Como, e decisioni su fermate e abbonamenti in capo alla società Arriva (la controllata dell’omonimo gruppo tedesco che ha acquisito la Sab e già ora detiene l’appalto scuolabus).

In caso di reclami rivolgersi dunque a Como, Bergamo o Berlino.

L’impressione è che si sia sollevato un polverone già sapendo quale sarebbe stato il finale. Insomma: come liberare i sindaci da un bel fardello.

Cesare Canepari

 

SUL TEMA, NEI MESI SCORSI

TRASPORTO STUDENTI, AUMENTANO I COSTI PER L’ALTOPIANO. “MA IL SERVIZIO DOVREBBE PASSARE AL TPL”

ALTOPIANO. LO SCUOLABUS È SALVO (PER UN ANNO) MA COSTERÀ DI PIÙ

SCUOLABUS ALTOPIANO: “COSTA TROPPO, MEGLIO FINANZIARE UN DOPOSCUOLA”

SCUOLABUS ALTOPIANO, I GENITORI METTONO I SINDACI SPALLE AL MURO: “ECCOVI ANALISI E PROPOSTE”

PIÙ COSTI E MENO BAMBINI, IN ALTOPIANO È A RISCHIO LO SCUOLABUS

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

OGNI VOLTA CHE PIOVE, SI CONTANO NUOVI DANNI....

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK