VALANGA IN SVIZZERA, MORTI DUE SCIALPINISTI LECCHESI DI 30 E 50 ANNI



LECCO – Gli scialpinisti lecchesi Valentino Alquà e Massimo Ratti sono morti questa mattina travolti da una valanga sul Pigne d’Arolla, in Svizzera, a 3.800 metri tra il Cervino e il Gran Combin. 

I due sportivi sarebbero residenti proprio in città, Alquà aveva 49 anni e lavorava per il Soccorso Alpino, Ratti faceva parte del gruppo Asen Park.

Insieme ad un terzo alpinista, sopravvissuto, i lecchesi stavano affrontando una via classica ma sono stati sorpresi dalla valanga che non ha lasciato scampo.

RedCro

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI: INTROBIO E BARZIO, AUTENTICHE SORPRESE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK