DALLA REGIONE 4 MILIONI PER IL PROGETTO ‘WINTER SUMMER ALTA VALSASSINA'”



LECCO – “La Giunta regionale ha approvato l’ipotesi di Accordo di Rilancio Economico Sociale e Territoriale (AREST) promosso dai Comuni di Casargo e Margno finalizzato alla realizzazione del progetto denominato ‘Winter – Summer Alta Valsassina’“. Lo rende noto Mauro Piazza, sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia.

Gli Arest sono uno strumento di programmazione negoziata messo in campo da Regione Lombardia per sostenere specifici progetti presentati dai Comuni e finalizzati a rendere il territorio ancora più attrattivo per gli investimenti, con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati.

“L’accordo per la Valsassina prevede interventi che hanno l’obiettivo di potenziare la vocazione turistica sia invernale che estiva mediante la riattivazione del comprensorio sciistico della zona dell’Alpe Paglio e Pian delle Betulle attraverso una serie di interventi sinergici in grado di potenziare l’offerta turistica del territorio, favorendo l’occupazione e la creazione di nuove imprese nonché il sostegno a quelle preesistenti in un’ottica di sviluppo socio-economico”, aggiunge Mauro Piazza.

“Gli interventi pubblici e privati oggetto del presente accordo riguardano: attrezzature per l’intrattenimento estivo da realizzarsi alla Cima laghetto e all’Alpe Paglio, consistenti in giochi tradizionali, piste tubing, giochi d’acqua e sulle piante; nuovi parcheggi auto da realizzarsi nelle aree limitrofe a quelle già utilizzate per favorire l’accesso alle località, nuova seggiovia ‘Alpe Paglio-Cima laghetto’: impianto usato da riposizionare sullo stesso tracciato della preesistente sciovia; livellamento e pulizia piste interventi di taglio della vegetazione infestante a lato dei tracciati e di parziale livellamento”, precisa Piazza.

“A fronte di un investimento complessivo di 4.225.000 di euro, sono stati messi a disposizione 1.625.000 di euro dal Comune di Casargo così ripartiti: 350.000 euro Fondi M.I.T., 630.000 euro fondi propri Comune di Casargo, 220.000 euro Comune di Margno, 200.000 euro Comunità Montana, 200.000 euro Comune di Premana, 25.000 euro altri Comuni e 800.000 euro dalla società privata ITAV (600.000 euro in fondi propri oltre 200.000 in fornitura di beni). Regione Lombardia ha aderito all’accordo impegnandosi a cofinanziare la realizzazione degli interventi per un importo di 2 milioni di euro”, continua il sottosegretario.

“Sostenere il rilancio economico dei territori è uno degli obiettivi strategici di Regione Lombardia e l’impegno è diretto a favorire la sinergia tra investimenti pubblici e privati attraverso la realizzazione di progettualità strategiche come questa che favoriscano l’attrattività e la competitività di territori e imprese e il sostegno all’occupazione. Ringrazio l’assessore allo Sviluppo economico Guido Guidesi per il supporto alla realizzazione di infrastrutture importanti a realtà come quella della Valsassina che esprimono grandi potenzialità, i Comuni di Casargo e Margno, in particolare i sindaci Antonio Pasquini e Giuseppe Malugani per aver voluto investire per la valorizzazione dell’alta Valassina e per il rilancio turistico del comprensorio dell’Alpe Paglio e Pian delle Betulle”, conclude Piazza.

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI: INTROBIO E BARZIO, AUTENTICHE SORPRESE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK