DISAGI NEI TRASPORTI LOCALI: LE MAMME PENSANO GIÀ AL PROSSIMO SETTEMBRE



L’anno scolastico è appena giunto al termine. Ma già le mamme e i genitori in generale iniziano a preoccuparsi in vista di settembre. A ottobre 2012 VN aveva già pubblicato diversi articoli con lettere di disagio da parte dei consumatori-utenti, più o meno da parte di tutta la zona: chi dall’Alta Valle, chi dall’Altopiano, ma anche nei paesi di Centro Valle. La situazione sembra sia diventata stabile, ma di sicuro non si è risolto proprio niente.

Avendo ricevuto in questi giorni diverse lamentele e preoccupazioni, analizziamo il caso di un paese di Centro Valle: Pasturo:

– Innanzitutto, le preoccupazioni sulla sicurezza dei propri figli. I pullman sempre intasati fin dalle prime fermate non lasciano le mamme tranquille, e arrivare a Lecco sembra sempre di più una roulette russa. Stando in piedi i bambini e ragazzi rischiano ad ogni curva e a ogni frenata. D’accordo, gli autobus sono abilitati ai posti in piedi; ma la sicurezza c’è veramente?

– Un altro punto poi riguarda le fermate effettuate dai vari pullman. Secondo quanto ci è stato riferito, alle 7 alla fermata del Cimitero passerebbe un pullman vuoto; alla fermata di Baiedo invece ne arriverebbero diversi tutti carichi e già pieni. Perchè?

– Infine un problema più economico, ma anche che fa riflettere sul buon senso. Se vuoi andare da Pasturo a Lecco, devi sempre stare attento a quale biglietto prendere. Già, perchè dal ‘Grigna‘ o dal Cimitero serve la tariffa C, mentre a Baiedo serve la tariffa D. Una scelta che lascia un po’ perplessi. Anche perchè, andando a Lecco, lo stesso biglietto vale se ti fermi a Castello o in Stazione. Dove sta il buon senso in tutto questo?

Come detto in apertura, la stagione scolastica è finita, è vero. Ma se le mamme iniziano a preoccuparsi fin da ora, significa che forse qualcosa va cambiato.

 

Da VN:

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO