DON PINO E IL VANGELO: EPIFANIA 2014



L’Epifania è la festa che mostra e indica nel Bimbo di Betlemme il Messia venuto nel mondo per essere Luce dei popoli e salvezza delle genti. In Lui si manifesta finalmente il Mistero, cioè il disegno divino di redenzione, concepito da Dio dopo la caduta originale, maturato a poco a poco lungo i secoli della storia e realizzato pienamente attraverso Gesù Cristo.

Ecco l’Epifania: Gesù è là; in quel Bimbo c’è la salvezza, su di Lui confluisce il passato dell’umanità; da Lui parte il futuro; intorno a Lui ci si muove da tempo con interessi ed esiti diversi.

C’è chi, come i Sacerdoti del Tempio e gli scribi, restano fermi, bloccasti dalla paura e dal servilismo verso Erode; preferiscono non esporsi, rinunciano alla ricerca e alla verità per…non correre rischi: si sa, meglio un cristianesimo a metà ma comodo, piuttosto che un cristianesimo vero ma…impegnativo!

C’è chi come Erode strumentalizza la Scrittura ai fini della sua malvagità e dei suoi calcoli e quindi ha già deciso che nulla e nessuno conta più di lui: si sa, quando uno vive una vita senza principi morali…finisce sempre per crearsi principi adatti a giustificare la vita…

E c’è chi come i Magi…si mette in viaggio, riconoscendo la propria povertà e la propria lontananza da Dio, sapendo che il proprio piccolo dono può diventare grande per la sincerità e la semplicità dell’amore che lo porta…

Ecco, carissimi, l’invito e la proposta di questa Epifania nei due verbi imperativi: “ALZATI! RIVESTITI! LA GLORIA DEL SIGNORE BRILLA SU DI TE”.

Alzati dal tuo torpore, lascia la pigrizia, supera il rispetto umano, elimina un cristianesimo stanco, calcolato e calcolatore.

Rivestiti di coraggio e di coerenza, di onestà e di pulizia!

Dedicati alla conoscenza di Dio attraverso la catechesi! Mettiti in ginocchio con una seria vita di preghiera personale e comunitaria!

La tua vita che cambia sarà il segno che il Natale ti ha raggiunto e toccato! E allora la tua vita sarà Luce per gli altri! Tu sarai una nuova epifania!

Quanti ambienti, quanta esperienza umana attende la luce: famiglia, luogo di lavoro, scuola, relazioni, mentalità, l’amore!

Signore, questa Tua Epifania ci dia il coraggio di partire!

Mettici in testa che il Tuo Regno non è fatto di gente che sta ad aspettare, né di gente che calcola il numero dei passi! Ma di gente che ha deciso di mettersi in cammino e di non fermarsi più!

Che ciascuno di noi sia un cristiano più serio! Più vero! Vera Epifania di Dio!

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031