GIOVANI E MENO GIOVANI NEL 2015: NAMELESS, PULLMAN RUBATO E NONNA MARTINA



VALSASSINA – 2015 All’insegna del Nameless, un grande evento che ha saputo richiamare migliaia di ragazzi ed è stata la dimostrazione che è possibile organizzare eventi di cartello, anche a queste latitudini. Nei mesi precedenti all’evento un continuo tam tam di anticipazioni, preoccupazioni e anche curiosità. Col tepore di giugno l’evento vero e proprio e migliaia di ragazzi a conoscere la Valle con la musica ipnotica che ha risuonato per Pasturo e Barzio. Un successo – costruito ma non certo scontato – e in autunno gli organizzatori hanno ufficializzato che nel 2016 la Valsassina sarà ancora Nameless.

AUTISMO: ANNO ILLUMINATO DI BLU E 2016 PIU’ RAGGIANTE
autismo migliavaccaAd aprile molti paesi della Valsassina hanno illuminato di blu i loro municipi aderendo alla giornata mondiale per fare conoscere l’autismo. Qualche mese più tardi grazie alla gentilezza dell’amministrazione comunale di Cortenova, in un locale del municipio è stato inaugurato il primo “punto di ascolto per l’autismo” in Valsassina.
L’autismo inizia a farsi conoscere in Valle e in molti si sono avvicinati al punto di ascolto cortenovese chiedendo informazioni, condividendo la propria esperienza o semplicemente offrendo il loro contributo solidaleì

GIOVANI: LE COSE DA NON FARE
introbio scuola vandaliTra le pieghe del 2015 un paio di brutte situazioni che hanno proprio i più giovani come protagonisti: a Introbio ignoti hanno imbrattato di rosso la facciata dalla scuola, un gesto inqualificabile a cui si accompagna un anno per la collettività e la chiara dimostrazione di aver imparato poco a scuola. Ancora peggio a Taceno con un 17enne che, mosso da chissà quale folle intento, ha “preso in prestito” nientemeno che… un autobus!

VINKA E WALTER
walter vinka giovani 2015Barziese il primo Premaese il secondo. Walter era in Nepal proprio nei giorni del terremoto che ha sconvolto la regione seminando morte e distruzione; dopo le prime incertezza e la paura è arrivata infine la conferma: Walter Cedro Sta Bene. C’è anche Vinka Rangeloni, ventitreenne barziese, tra gli italiani che hanno imbracciato il fucile e volontari si sono arruolati nelle truppe filorusse separatiste che in Donbass (Ucraina) combattono i “lealisti” di Kiev.

INOSSIDABILE NONNA MARTINA
Nella sezione giovani del 2015 anche Nonna Martina che nonostante l’età non propriamente verde festeggia con il sorriso i suoi primi 103 anni.

R.P.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO