IN PROVINCIA PROSEGUE L’ITER PER LA NUOVA VIABILITÀ SUI PONTI LECCHESI. RESTANO I PROBLEMI COL BILANCIO



LECCO – Qualche buona notizia sul fronteviabilistico per Lecco e provincia. Il consiglio provinciale di questa sera ha infatti approvato le linee di indirizzo riguardo il futuro di due temi scottanti per il traffico cittadino e non solo: la interconnessione tra la SS36 e la SP72 a Mandello e il ponte Manzoni con relativi svincoli di Pescate e del Bione.

condsiglio provincialeResta comunque complicata la situazione che interessa l’area attorno al Ponte Manzoni: “Da mesi diversi soggetti si interrogano su questo problema – prosegue Cardamone – e si è reso necessario un approccio più tecnico e meno folkloristico. Il Ponte Vecchio difficilmente tornerà ad essere a doppio senso per motivi architettonici e strutturali. Quindi si è pensato alle tre corsie del Ponte Kennedy ma questo intervento non basterà a risolvere il problema del Bione, anzi la Chiuso-Calolzio determinerà ancora di più un aggravamento della situazione e serve una soluzione condivisa dai soggetti che possono occuparsi della progettazione e realizzazione: Provincia, comuni e Anas. Il protocollo di intesa che verrà firmato dai soggetti interessati, stabilirà i tempi per la realizzazione dello studio e metterà attorno ad un tavolo i tecnici delle parti interessate, Anas ha dimostrato l’espressa volontà di entrare nella fase concreta, commissionando al Politecnico lo studio di fattibilità per la progettazione di una corsia in più che colleghi Pescate al Bione, a cui si vorremmo aggiungere uno studio per la zona cittadina del Bione”.

> Leggi tutto su Lecconews.LC

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29