CRANDOLA AL VOTO: POZZI FORSE CON CAMOZZINI, CONTI LO SFIDA (INSIEME A GIUMELLI?). INTANTO, A MARGNO…



CRANDOLA VALSASSINA – Poco più di 200 abitanti, assai meno “aventi diritto al voto”, un bilancio piccolo piccolo e tanti problemi – un po’ come in tutti i paesini del territorio – eppure a Crandola potrebbero essere due le liste a contendersi l’onere (più che l’onore) della poltroncina da sindaco della bella località dell’Alta Valsassina.

archivio16905.jpgRadio elezioni si è attivata, a tre mesi circa da una consultazione che incredibilmente non ha ancora una data certa. E rimbalza news interessanti: quella più gustosa (se poi confermata) è la partecipazione di un “pezzo da novanta” quale l’ex dirigente della Comunità Montana VVVR, Giacomo Camozzini.

Il poliedrico barziese punterebbe a rientrare in quell’istituzione per la quale ha lavorato quarant’anni, ma stavolta dal punto di vista politico; “trampolino” per questo sbarco alla Fornace sarebbe proprio il piccolo Comune di Crandola dove secondo indiscrezioni insistenti ma non ancora verificate al 100%, Camozzini correrebbe per un posto da consigliere nella lista del sindaco uscente Roberto Pozzi.

POZZI ROB 1PQuest’ultimo non ha ancora sciolto la sua riserva su una potenziale ricandidatura a giugno, ma intervistato da VN risponde così: “Sulla partecipazione alle elezioni dico che prima dobbiamo vedere il nostro bilancio, la situazione finanziaria di un paese che riesce ogni anno a realizzare degli avanzi di cassa che però poi lo Stato ci impedisce di investire. Quindi è ancora presto per dire se tenterò un secondo mandato, mentre a proposito delle voci su Camozzini la mia risposta è ‘né sì né no’. Non è comunque tempo di parlare già di liste, vedremo appunto dopo l’approvazione del bilancio del Comune”.

E fin qui, di carne al fuoco ce ne sarebbe già abbastanza. Ma non è finita: la stessa Radio elezioni di cui sopra riferisce di movimenti in corso per la costruzione di una lista alternativa a quella di Pozzi & Camozzini, capeggiata dall’attuale vicesindaco Giampiero Conti e che potrebbe contare sull’appoggio del noto imprenditore locale Giulio Giumelli oggi consigliere di minoranza con la lista civica “Piazza IV Novembre”.

Infine, una terza lista potrebbe nascere “su spinta” dell’attuale sindaco di Margno Giuseppe Malugani.

Insomma, una sfida interessante nella quale i voti delle famiglie numerose sposteranno certamente gli equilibri e che si potrebbe giocare sul filo di poche schede da una parte o dall’altra. Con elementi forti in grado di “spaccare” l’elettorato e incertezza garantita fino all’ultimo.

 

 

 

.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO