LA DISFIDA DEL TALEGGIO: A BALLABIO LA FIERA, MA SENZA IL MARCHIO DEL CONSORZIO



BALLABIO – Il taleggio tira e anche nell’edizione 2016 Ballabio sarà apprezzata da migliaia di visitatori che abbinano una gita fuori porta, una giornata all’aria aperta a tanti stuzzicanti assaggi di taleggio. Un formaggio tipico, cremoso, che non ha bisogno di presentazioni e che sta progressivamente conquistando fette di mercato sempre più ampio – puntando ben oltre i confini del vecchio continente.

taleggio-dop-marchiUn successo che è divenuto festa a Ballabio dove domenica viene riproposta con qualche novità la sagra del taleggio. Tutto “nella norma”, a parte l’assenza – almeno in forma ufficiale – di richiami al consorzio di tutela del Taleggio DOP. Una questione di forma (giusto per sprecare analogie con il formaggio) forse, ma anche di sostanza: l’assenza del consorzio di tutela del prodotto esposto di fatto non può essere relegato a questione “di lana caprina”. Inoltre curiosamente la Pro Loco conia un nuovo logo sulla locandina per richiamare l’autenticità della manifestazione – “creatori della fiera del taleggio” testualmente – e nelle immagini riporta quarti di taleggio inequivocabilmente marchiati dal consorzio CTT….

Infine né sul sito del consorzio né da parte degli organizzatori della Pro Loco di Ballabio nessun richiamo agli “altri”… omissioni? Dimenticanza il non aver pensato ad una reciproca sponda o altro? Per intanto tra loghi nuovi, loghi che non ci sono sul tappetto rimane l’interrogativo.

 

N




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031