ELEZIONI/CREMENO, A P.L. INVERNIZZI PIACE “VINCERE FACILE”



CREMENO – Aveva “asfaltato” l’avversario unico del 2011 (allora Mario Bianchin), prendendo il 65% che in quel 15 maggio di cinque anni fa apparve una enormità. Cosa dire allora oggi, quando le liste dei rivali sono diventate due e lui, Pier Luigi Invernizzi ha raccolto addirittura il 71,12%? Semplice: al di là di tutte le difficoltà del primo mandato, il sindaco uscente e riconfermato ha convinto, lasciando appena le briciole a chi ha cercato di sfidarlo.

CREMENO RISULTATI VIMINALE 2016

Secondo i maligni, che non mancano mai a nessuna latitudine, proprio i due avversari si sono rivelati piuttosto “inconsistenti” (sorprendente la partecipazione di Pier Carlo Valsecchi con il forfeit di Bianchin da una parte, giudicato troppo polemico Terzaghi, con una lista oltretutto infarcita di sconosciuti). Maldicenze a parte, rimane che voragine, questione migranti, bilanci e quant’altro non solo non hanno reso difficile il compito di Invernizzi ma anzi paradossalmente forse lo hanno perfino rafforzato, agli occhi dei cittadini. Che adesso attendono 5 anni di governo proporzionali alla forza del mandato conferito al “bis” del ragionier Invernizzi.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930