A MILANO IL MASSIMO RICONOSCIMENTO A DON LUIGI MELESI, ‘PRETE DA GALERA’



      Col cardinal Martini a S. Vittore

MILANO/Dal nostro inviato – Consegnato poco fa al Teatro ‘Dal Verme‘ di Milano il massimo riconoscimento della città alla memoria di un grande valsassinese, qul don Luigi Melesi ribattezzato “Prete da galera” per la sua lunga e proficua esperienza in qualità di cappellano del carcere cittadino di San Vittore.

Si trattava della celebrazione con il conferimento degli “Ambrogini d’oro” a diversi soggetti e realtà; nel caso delle eprsone decedute viene effettuata la consegna di una medaglia d’oro con diploma – ritirati quest’oggi dalla sorella di don Luigi, la signora Tarcisia. Tra gli insigniti di questo tipo, l’ex capo del Pool Mani Pulite Francesco Saverio Borrelli e “Mister Mapei” Giorgio Squinzi, già presidente di Confindustria. Ambrogini d’Oro tra gli altri a Lella Costa, Mogol e Vinicio Capossela.

Presente alla manifestazione il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Non mancavano anche parenti, conoscenti e semplici residenti di Cortenova, il paese di origine di don Luigi Melesi.

M. C.

 

> SCHEDA/AMBROGINI E MEDAGLIE D’ORO 2019 (da mentelocale.it)




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031