VACCINI A BARZIO, L’ORA DEI 30-39ENNI. QUALCHE CRITICA AL TRASFERIMENTO



BARZIO – All’hub vaccinale di Barzio questa mattina numerose le presenze delle persone che appartengono alla fascia di età dai 30 ai 39 anni che si sono prenotate dal 27 maggio per la somministrazione del vaccino anti Covid-19.

Il centro di Prato Buscante chiuderà il prossimo 11 luglio e chi si sottopone oggi alla prima dose del vaccino Pfizer, che attualmente prevede un richiamo dopo 5 settimane, si vede indicare come data il 12 luglio e luogo “Centro Vaccinale Comunità montana Valsassina-Barzio“.

“Il personale medico mi ha avvisato del fatto che sarò avvisato con un sms sul nuovo luogo di somministrazione del richiamo – spiega Maurizio da Parlasco -. Non mi sembra giusto spostare il luogo del richiamo perché qui si farà la Sagra delle Sagre, prima viene la salute delle persone e poi il resto. È un centro che funziona molto bene, non ci sono tempi di attesa lunghi”.

Claudia, 32 anni dell’Alto Lago racconta “Ho prenotato il mio vaccino il 27 maggio, ho scelto Barzio, non sono vicinissima ma sono rimasta molto soddisfatta di questo centro: sono gentili e veloci, in 25 minuti sono entrata, ho ricevuto il vaccino, ho atteso 15 minuti e ora torno a casa. Mi hanno avvertito del fatto che riceverò un sms con il nuovo luogo del richiamo, un vero peccato spostare in un hub diverso. Ho letto che qui ci sarà la Sagra delle Sagre, credo che la salute venga prima di tutto. Spero che dal 30 giugno, con la possibilità di scegliere il luogo della somministrazione ci sia l’opzione del centro di Morbegno, sarei più vicina”.

M. A.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COVID: EMERGENZA FINITA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2021
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930