DON ALFREDO COMI, BARZIO LO CELEBRA A UN ANNO DALLA SCOMPARSA



BARZIO – Con la messa di martedì sera la comunità di Barzio ha aperto i momenti di ricordo per la scomparsa di don Alfredo Comi. Scomparso a 95 anni il 12 aprile dello scorso anno, il sacerdote era stato parroco di Sant’Alessandro per 41 anni rendendosi parte attiva della storia del paese; il ministero proseguì poi a Ballabio e a Cremeno.

La messa celebrata da don Lucio Galbiati e don Gianmaria Manzotti ha visto la partecipazione di tanti fedeli, e non mancheranno altre occasioni dedicate allo storico don, nonostante il periodo coincida con i già importanti riti della Pasqua. Per iniziare dal tradizionale concerto del giorno della Resurrezione: alle 21 nella chiesa parrocchiale si esibiranno il locale corpo musicali e l’organista lecchese Massimo Borassi.

Il giorno dell’Angelo invece verrà presentato il volume “Don Alfredo Comi: testimonianze” nel quale si sono volute conservare le memorie di chi ha condiviso fede ed esperienze con il sacerdote.

All’indomani della scomparsa, la comunità pastorale Maria Regina dei Monti ha lanciato sul proprio sito internet l’invito a raccogliere le testimonianze sul lungo ministero di don Alfredo Comi (Grezzago, 1925 – Barzio, 2021). Nel giro di pochi mesi sono pervenute ben trentasei testimonianze che hanno suggerito la raccolta in un volume.

Alle testimonianze sono stati premessi il breve profilo biografico che era stato stilato per il conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Barzio nel 2019, un’intervista radiofonica dello stesso anno, l’ultima intervista – inedita – che concesse nel febbraio 2020 e la trascrizione dell’omelia funebre tenuta dal Vicario episcopale mons. Maurizio Rolla. Le note introduttive sono state scritte dal parroco di Barzio don Lucio Galbiati e da Federico Oriani che ha curato la pubblicazione.

Gli intermezzi musicali saranno curati dagli amici di Ballabio, dove don Alfredo ha operato dal 2010 al 2014: all’organo Franco Zapelli, al violino Chiara Ballabio, soprano Giusy Caló.

L’appuntamento è alle 16 di lunedì 18 aprile in chiesa parrocchiale.

 

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile 2022
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930