CONSIGLIO A INTROBIO, DURO SCONTRO SU BILANCIO E SCUOLA “BOCCIATA”



INTROBIO – Non va proprio giù all’amministrazione Airoldi l’avere incassato una (brutta) sconfitta sul fronte delle nuove scuole medie del Centro Valle. Al punto da negare l’evidenza in consiglio comunale e da accusare “chi ne scrive” (noi) di non aver verificato gli esiti.

Purtroppo per Airoldi&Benedetti, carta canta. Il progetto dei 5 Comuni con capofila proprio Introbio non ha ottenuto il minimo dei 60 punti per essere ammesso. Lo sanno loro, lo sanno i nostri lettori che lo hanno appreso da VN che ha pubblicato assai semplicemente la graduatoria regionale.
Stop.

Ma dalle polemiche verso l’esterno, passiamo a quelle tutte interne al consiglio, che ieri ha discusso il bilancio preventivo il quale ha ricevuto il sonoro “no” dell’opposizione, proprio per via della partita delle medie. Duro lo scontro tra Lino Artusi e gli amministratori in carica – ai quali il capo della minoranza ha rinfacciato la sconfitta di cui sopra e errori strategici ma ha pure “profetizzato” che la nuova scuola non la realizzeranno loro. Pomo della discordia ( sorta di “giustificazione” della giunta Airoldi in materia) è la questione del terreno dove edificare il nuovo istituto per gli studenti medi del Centro Valsassina.

Effettivamente, lo spazio desiderato dal sindaco il Comune non ce l’ha in mano ma a detta di Artusi esiste già un compromesso. Inoltre – ed ecco il pomo della discordia e la ragione della bocciatura del bilancio da parte della lista di opposizione – la scelta del luogo sarebbe sbagliata.

Come segnalato anche negli incontri con gli altri sindaci interessati alla costruzione della nuova scuola, il Comune di Introbio dispone infatti di un’ampia area nella zona di Prà Baster – ma il consigliere Benedetti ha replicato che su quel terreno si allenano gli atleti di una società sportiva di Pasturo. Suscitando la reazione di Lino Artusi: “Io non sono di Pasturo e nemmeno di Cortenova (paese di origine di Benedetti, ndr). Il prato è di Introbio, se ne abbiamo bisogno per la scuola, usiamolo…”.

Nel bilancio, approvato dalla maggioranza, la previsione di un mutuo da 450mila euro proprio per l’edificazione, nello spazio tra la palestra e proprio Prà Baster.

Per il resto, nella serata del consiglio a Villa Migliavacca da registrare il mantenimento delle varie aliquote di
Imu, ICI eccetera. A inizio serata la premiazione di tre introbiesi in procinto di andare in pensione: la maestra Giuseppina Beri e i medici Giampiero Bellini Graziano Arrigoni.

RedInt

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2022
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930