CORTABBIO FESTEGGIA L’UNICO SAN LORENZO DELLA VALSASSINA NELL’ANTICA CHIESA DEL 425



PRIMALUNA – Cortabbio, frazione di Primaluna, è nota più per il Santuario dedicato a Maria Bambina costruito in seguito a un’apparizione mariana a una sordomuta nel 1535 che per la bellissima chiesa dedicata al martire Lorenzo. La chiesa di San Lorenzo è molto antica e risalirebbe al 425 come dal blocco di marmo ritrovato nel 1756 in occasione dei lavori di sistemazione dell’altare. Si tratterebbe della più antica pietra sacra rinvenuta nel contado lombardo e il primo reperto cristiano in Valsassina.

Anche in occasione della festa del Santo gli Alpini del gruppo locale assieme all’associazione degli Asnin de Cortabi hanno organizzato la tradizionale festa. Dopo la messa solenne delle 11 celebrata da don Marco Mauri con accensione del Faro, o pallone, simbolo dei martiri nella tradizione ambrosiana, si è svolta la benedizione degli automezzi ai Giardinetti degli Alpini nell’area ex pesa, alle 19 si è celebrata la Notte di San Lorenzo con una grande partecipazione di residenti e villeggianti con polenta da asporto e paninoteca in loco.

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI DEL 25 SETTEMBRE: COSA CHIEDI AI POLITICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto 2022
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031