INSEDIAMENTO A PASTURO, ARTANA SUBITO SUI PROGETTI AVVIATI



PASTURO – L’atmosfera di questo insediamento è molto positiva, entrando in sala non c’è posto a sedere per quanto è sentita “Buona sera”, esordisce così Pierluigi Artana, riconfermato sindaco dai cittadini di Pasturo, come scaletta si parte subito con l’appello, consiglieri tutti presenti, si procede con la prima alzata di mano per la legittimità delle cariche.

Tutti in piedi! Giuramento, il primo cittadino prima di sedere prende parola e inizia coi sentiti ringraziamenti: “Ringrazio i consiglieri che oggi non sono qui presenti” che hanno collaborato e portato a casa un ottimo risultato coi fondi del PNRR piazzando un bel secondo posto in tutta la provincia di Lecco come fornitore, continua “sono passati cinque anni ci siamo riproposti e ci avete dato fiducia”, sottolinea l’ingresso di nuovi consiglieri e va avanti dicendo “anni non facili fin dall’inizio con la pandemia, decisioni complesse, parecchi contributi da gestire” gestiti al meglio grazie all’impegno di tutti, “siamo ormai alla fine del PNRR” termine ultimo 2026, e già Artana guarda concretamente ai fondi europei con altri enti, rende noti alcuni progetti nel breve termine per migliorare Pasturo…

La scuola al primo posto, il cantiere aperto per al parco giochi dell’impresa edile Locatelli, lo dice pubblicamente cosi “speriamo mantenga la parola”, continua elencando gli altri progetti “via Grigna, casa Carluscetta, illuminazione pista ciclabile” ribadendo che queste sono opere certe, prosegue poi ringraziando ufficialmente la segretaria Giulia Pasquini presente da ormai un anno e mezzo augurandosi simpaticamente che resti anche negli anni successivi. Un ringraziamento anche alle persone che mantengono i monti con impegno costante e dedizione, un ringraziamento anche alla minoranza per quella che sarà una collaborazione corretta, rimane concreto Artana concludendo “mi hanno insegnato a guardare negli occhi le persone, mi ritengo il sindaco di tutti”, “spero di essere all’altezza e di essere un buon e bravo sindaco”.

Prende parola l’ex sindaco Guido Agostoni ora in minoranza, dicendo che non era sua intenzione inizialmente ricandidarsi, ma si è convinto vedendo il volere di giovani entusiasti, per lui nonostante sia stata una scelta faticosa grazie a questo è stata anche giusta. Anche lui ringrazia tutti i componenti della sua lista prodigandosi in promesse molto concrete, “Pasturo e Baiedo più inclusivi per l’interno, e più attrattivi per l’esterno”, continua “sconfitta molto amara, ma peggio avere il rimpianto di non avere avuto il coraggio di mettersi in campo” e poi “affronterò il ruolo di minoranza prestando attenzione alla chiarezza e alle scelte degli atti amministrativi della maggioranza”, ringrazia chi ha espresso fiducia in loro “da perdenti si scoprono i veri amici”, e in ultimo ringrazia alcuni membri della maggioranza per la correttezza in campagna elettorale.

Le cariche. Massimiliano Orlandi (sviluppo territorio e aree interne) vicesindaco, Federico Invernizzi (bilancio e patrimonio) assessore. Commissione elettorale: effettivi Matteo Arrigoni, Silvio Mazzoleni, Alex Arrigoni, supplenti Massimo Orlandi, Erika Arrigoni e Sara Manzoni.

Ultimo punto il gettone di presenza: è stato messo agli atti la rinuncia da parte di entrambe le fazioni con la specifica che la somma spettante alla minoranza venga donata all’asilo.

C.A.M.

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

OGNI VOLTA CHE PIOVE, SI CONTANO NUOVI DANNI....

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK