LETTERA DA CONCENEDO: “CHIOSCO VUOTO E PANCHINE NELL’ERBA”



BARZIO – Riceviamo e pubblichiamo le parole e le immagini di un lettore deluso dalla attuale condizione del nuovo chiosco di Concenedo e dell’area che lo circonda. Dopo anni di intensa attività estiva infatti ora la struttura è chiusa e il parco non accessibile. Una situazione sulla quale dà spiegazione direttamente il sindaco di Barzio Andrea Ferrari.

 

Buongiorno, dopo mesi che non mi capitava di passare da Concenedo ho notato con grande delusione che l’area del chiosco, nonostante fosse una bella giornata, era completamente deserta, il baretto rifatto vuoto e, a mio parere, poco in linea con l’ambiente circostante.

No comment sull’attrezzatura ginnica… Forse un po’ di giochi per bimbi avrebbero avuto più utenti.

Inoltre le tre panchine posizionate lungo il sentiero superiore sempre occupate, risultano senza più assi e sommerse dall’erba alta.

Lettera firmata

 

Innanzitutto cogliamo l’occasione per dare notizia che il chiosco di Concenedo ha un gestore.

Il locale, interamente rinnovato nei mesi scorsi, è stato assegnato tramite gara secondo le condizioni e le tempistiche dettate dalla precedente amministrazione. In questa fase si stanno completando procedure non differibili in capo ad enti superiori.

La nuova amministrazione si è da subito attivata per snellire – nel limite delle proprie competenze – i tempi necessari all’avvio della attività e garantire la ripresa del servizio già nella stagione estiva. L’auspicio è che entro poche settimane il gestore possa essere operativo.

Anche il decoro dell’area è in agenda in vista della riapertura del ristoro.

Andrea Ferrari
Sindaco di Barzio

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

OGNI VOLTA CHE PIOVE, SI CONTANO NUOVI DANNI....

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio 2024
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK