UN PANETTONE VALSASSINESE IN FINALE AL CONCORSO DEL GAMBERO ROSSO



Venti pasticcieri da tutta Italia presenteranno il loro panettone prodotto nell’assoluto rispetto del disciplinare di legge, attenendosi perciò rigorosamente alla ricetta originale e alle procedure artigianali. Il “Dolce natalizio marroni e noci” ideato da Fanciosti invece è inserito nella categoria “Miglior dolce di natale 2013”, che prevede il rispetto delle procedure artigianali ma consente la personalizzazione della ricetta.

Ecco dunque che il fornaio di Cassina scorterà a Roma i suoi panettoni in cui i frutti dell’autunno valsassinese sostituiranno la tradizionale accoppiata uvetta-canditi. I dolce si presenta ricoperto di una glassa alle mandorle e contornato da noci e grani di zucchero.

Gianni ci racconta che la sue esperienza di pasticceria è ancora giovane, ha iniziato a dedicarsi a questi prodotti solo nel 2009 quando dopo oltre dieci anni di panificazione a Pasturo ha aperto il Forno di Cassina nella piazza del paese con la moglie Stefania. “Poter partecipare alla fase finale è già un traguardo importante per noi. Significa innanzitutto che è stata apprezzata la scelta di puntare su un dolce fatto con ingredienti tradizionali delle nostre montagne” ci dice Stefania.

Gianni prosegue: “Ci troveremo accanto a pasticceri con esperienze decennali perciò sarà difficile che il nostro semplice panettone sia giudicato migliore dei loro. Sarà però una grande opportunità potermi confrontare con altri colleghi (concorrenti o giurati), ricevere i loro pareri sul mio panettone e magari farmi venire qualche nuova idea guardando i loro dolci”.

Nelle immagini alcune fasi della preparazione e Gianni Fanciosti al lavoro

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2013
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031