PASTURO: “MA DOVE VAI CON QUELLA FACCIA DA RE MAGIO?”. SESSANTA FOTOGRAFIE



MAGI PASTURO NEW (20)PASTURO. Elettricisti e operai divengono centurioni; la Vergine Maria è una fresca trentenne e si chiama Selena, mentre il compagno Giuseppe nel presepe è falegname e nella vita vera fa il fiorista.

Nella notte dell’Epifania Pasturo cambia volto ed è tutto un trasformarsi
smettendo i panni del quotidiano per una festa in una notte speciale.I bambini sono angeli, non solo in senso figurato, e il Signor Demetrio è arcangelo Gabriele per una notte; Nereo diviene re Erode e i ragazzi del paese sono mercanti arabi, guardie, taglialegna.

C’è anche chi rimane ancorato al proprio stile di vita e a Vittorio non basta fare il pane tutti i giorni per lavoro e anche nella notte del presepe si propone come… prestinaio antico.E i Re Magi? Luca T. è in giallo sgargiante; il sig. Dino è invece è un pasturese d’Africa e interpreta Baldassare; e il terzo magio è“straniero” e viene nientemeno che… da Primaluna!
Del resto “aveva il cavallo…”.

R. P.

Foto di Paolo Colombo




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO