LA FINESTRA/I NUDI DI MAN RAY, “PECORE IN ERBE” DI A. CAVIGLIA E IL REMAKE DE “IL GATTOPARDO”



Come ogni domenica, anche oggi dedichiamo uno spazio all’interno del nostro giornale alla cultura, segnalando ai lettori gli articoli più interessanti della nostra pagina culturale, Il fascino degli intellettuali.

man-rayMan Ray: il corpo della donna tra fantasia e sperimentazione – Man Ray, pseudonimo di Emmanuel Rudzitsky, nasce a Fildelfia da immigrati russi nel 1890. Il suo rapporto con l’arte ha le sfaccettature più varie: pittore, grafico, fotografo, artigiano, regista di film d’avanguardia, Man Ray si afferma come artista a tutto tondo che sperimenta, crea, distrugge la tradizione per dare al mondo un’arte nuova. Con l’amico Marcel Duchamp forma infatti a New York il movimento Dada americano, oltre a impegnarsi nella pubblicazione del giornale New York Dada, che, fallimentare, esce in un solo numero. Demoralizzato, Man Ray segue quindi l’amico a Parigi, dove entra in contatto con gli artisti dei primi decenni del Novecento e dove le sue foto sono particolarmente apprezzate. Leggi tutto

pecore-in-erba-film-venezia-72_600x450“Pecore in erba” di A. Caviglia: l’ironia potente arma contro gli stereotipi – Alberto Caviglia, trentaduenne romano alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa, con il suo singolare Pecore in erba si affaccia senza timore nel mondo del cinema con un film che di per sé è una sfida, «un gioco che rompe le regole» come spiega lui stesso. Ha scelto di certo un tema delicato, sul quale è facile scivolare, e lo hatrattato in modo anticonvenzionale, riuscendo attraverso la satira a far ridere, o perlomeno sorridere, su di un tema sul quale c’è poco da scherzare. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia, Caviglia si forma presso la New York Film Academy e la London Film Academy, per poi diplomarsi nel 2011 presso la Scuola Romana di Fotografia. Leggi tutto

Il-gattopardoIl Gattopardo, remake inglese per il film di Luchino Visconti – Remake inglese per Il Gattopardo. Il capolavoro di Luchino Visconti tratto dal romanzo di Tomasi di Lampedusa rivivrà sullo schermo in versione british. L’idea è venuta al produttore Demian Gregory che, secondo quanto riportato da Variety, ha acquistato i diritti non del libro ma di alcuni inediti di Giuseppe Tomasi di Lampedusa ritrovati recentemente nelle tenute dell’autore. Ad oggi, il titolo del progetto è The Last Leopard e, come ha detto al Corriere Giocchino Lanza Tomasi, dovrebbe trattarsi di un progetto diverso. Leggi tutto

 

la finestra ifdi fascino intellettuali

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO