SALVATI DAL SOCCORSO ALPINO TRE ALPINISTI BRESCIANI BLOCCATI DA NEVE E NEBBIA IN VAL BIANDINO



INTROBIO – Sono stati riportati a valle, ad Introbio, sani e salvi i tre giovani alpinisti bresciani soccorsi nel tardo pomeriggio di oggi in Valsassina, provenienti dalla Valtorta. La XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino è stata allertata dalla Centrale operativa del 112 poco dopo le 16. I tre erano saliti al confine tra la provincia di Bergamo e quella di Lecco per poi scendere dalla Val Biandino, ma a causa della nebbia hanno perso l’orientamento e, una volta giunti in vetta, non hanno ripercorso lo stesso tratto, tornando sui propri passi. Purtroppo hanno sbagliato direzione, andando a finire nei pressi del Rifugio Grassi.

In quota nevicava, la visibilità era molto ridotta: erano ben equipaggiati ma in difficoltà, così hanno chiamato il 112. L’eliambulanza non poteva intervenire. In poco tempo però le squadre territoriali del Cnsas – Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, Stazione di Valsassina – Valvarrone -, li hanno raggiunti. Erano illesi, sono quindi stati riaccompagnati a valle. L’operazione è terminata poco prima di sera.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29