BALLABIO/”TERZO VIGILE PER LA NOTTE, TELECAMERE E VOLONTARI”. DOPO LA ‘SETTIMANA NERA’ IL SINDACO PREME SULLA SICUREZZA



CONSONNI SCRIVEBALLABIO – A Ballabio “torna il terzo agente, dopo il taglio all’organico della Polizia locale eseguito dalla precedente amministrazione comunale”. Il potenziamento viene annunciato con soddisfazione dal sindaco Alessandra Consonni, che ha in cantiere altri provvedimenti in materia di sicurezza: “arrivano le telecamere intelligenti e si lavora all’organizzazione di un Gruppo di volontari municipali”. Tutta roba promessa in campagna elettorale (è stato certamente uno dei punti di forza che hanno spianato la strada alla clamorosa vittoria leghista in un paese governato da decenni dal centrosinistra) ma non ancora realizzata.

VIGILI BALLABIO AUTO“Abbiamo avviato la procedura per ottenere il terzo agente – annuncia Consonni -. L’organico comunale è stato modificato e i fondi necessari previsti: ora si tratta di dar corso ai tempi tecnici che non dipendono da no”. Insomma, più che una certezza per il presente, una speranza futura.  Espressa guarda caso proprio a poche ore di distanza da un fatto senza precedenti in paese come il furto-vandalismo ai danni di un’auto, al termine di una settimana contrassegnata da altri episodi criminosi avvenuti sempre in paese.

Il nodo della sicurezza ballabiese, spiega il sindaco, è la sorveglianza in orari notturni. “A causa di scelte errate compiute dalla precedente amministrazione – continua -, il Comune non può garantire la sicurezza nelle ore notturne. Infatti, i pattugliamenti notturni devono essere compiuti da almeno due agenti: siccome l’organico di tre poliziotti è stato decurtato di un elemento, se destinassi la Polizia locale a pattugliare di notte non avrei nessun agente a disposizione di giorno per i normali servizi, scuole comprese, vista l’ovvia necessità di garantire un turno di riposo”.

P3La necessità dell’innesto di un agente trova conferma, spiega Consonni, in “alcuni episodi di microcriminalità che non intendiamo sottovalutare. Parlando con il comandante dei Carabinieri di Lecco – prosegue – abbiamo constatato come negli ultimi tempi la situazione di Ballabio non presenti più quelle criticità riscontrate in precedenza: soprattutto non si sono verificati più i colpi nelle abitazioni, alla presenza degli abitanti, che costituiscono la situazione di maggior pericolo. Oggi siamo alle prese con una criminalità stracciona, che si alimenta specialmente di furti nei box e sulle auto in sosta, persino mangiate a sbafo di brioches consegnate prima dell’apertura dei bar. Un livello molto basso, come evidenziato dai vari tentativi di scasso non riusciti per imperizia di chi li ha compiuti. A questi episodi si affianca, e contribuisce, una diffusa presenza della piaga della droga, con tossici che lasciano tracce evidenti del loro passaggio nei giardini e in aree verdi del paese”. Purtroppo però l’ottimismo della Consonni viene smentito dagli avvenimenti più recenti: a Ballabio ci sono stati in pochi giorni due assalti – ad un distributore di benzina nel centro del paese e ai danni di una comunità collocata nella frazione superiore – oltre al grave episodio di questa mattina.

“Nei Comuni dove non siano istituiti commissariati di Polizia – ricorda comunque la prima cittadina -, le attribuzioni di autorità di Pubblica Sicurezza sono esercitate dal sindaco, ed io sono ben consapevole di questa responsabilità: desidero il maggior controllo possibile sul territorio, insieme al terzo agente arrivano le telecamere intelligenti, che identificano le auto rubate, e stiamo pensando all’organizzazione di un Gruppo di volontari municipali”.

In attesa di riscontro, puntualmente vi informeremo sull’evolversi della situazione. Che ad oggi vede una recrudescenza della criminalità e ancora due soli agenti di PL in servizio.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29