FUSIONI “FORZATE” PER I PICCOLI COMUNI: IL PD LECCHESE SI SMARCA DA FRAGOMELI, “MA APRIAMO IL DIBATTITO”



LECCO – Premesso che il Partito Democratico riconosce il diritto di esprimere liberamente la propria opinione in merito ad argomenti o temi specifici , non ci nascondiamo dal ritenere decisamente molto forte, la proposta di cui è firmatario l’On. Fragomeli in merito alla fusione dei comuni sotto i 5.000 abitanti attorno alla quale si è aperto un acceso dibattito in questi ultimi giorni, sia per il tema trattato sia per il contenuto della proposta in sé.

Una proposta che però riconosciamo, ha avuto il merito di stimolare una discussione sul futuro dei nostri Comuni, e su cui è necessario che il Partito Democratico si confronti, discuta e arrivi a far sintesi : è evidente, come emerso chiaramente nelle scorse elezioni amministrative, che esiste una oggettiva difficoltà, legata non solo al mantenimento di standard elevati di qualità dei servizi offerti ai propri cittadini, ma anche alla difficoltà di individuare persone disposte ad impegnarsi per il proprio Comune con il ben misero risultato di una sola lista presentata in occasione del rinnovo degli organismi comunali, laddove addirittura di liste non ne sono state presentate affatto.

> Leggi la posizione del Partito Democratico provinciale su Lecconews.LC

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA VALSASSINA È BELLA MA...

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29