CHE SUCCESSO LA STORIA DELLA LECCO-BALLABIO! IN UNO SPECIALE LA FOTOCRONACA DEI LAVORI



LECCO/BALLABIO – Prima di tutto un “grazie” all’ingegner Giorgio Mazza – ai tempi dirigente dell’ente provinciale – per la splendida fotocronaca dei lavori della Provincia (prima di Como poi di Lecco) da lui diretti e che si svilupparono tra gli anni ’70 e la fine del Novecento, per concludersi l’ultimo giorno del 2001). Una lunga serie di immagini commentate, a volte con annotazioni tecniche; molte facce, momenti di festa alternati a tratti difficili da affrontare, ma sempre circostanze interessanti da ricordare e tenere “in archivio”. Con le opere conclusive dell’Anas, poi, nel 2006 i lavori terminarono e questa importantissima arteria poté essere aperta.

 ALLA NUOVA STRADA LECCO-BALLABIO
“MAGISTRALA”
SP61TricoloreFineGettoViadottoFerro
Molti anni fa, 1972, sugli aprici, fioriti marghi sotto Malnago

GiulioMessaGiorgioMazzaPratiMalnago1980ca

I lavori della Amministrazione Provinciale di Como iniziarono sul finire del primo quinquienno degli anni 80.
Nel tratto fra lo sbocco della mulattiera da Versasio e lo svio della stessa verso il passo del Lupo.
Muri e scavi di un viadotto, il Falghera 3 secondo i nomi battesimali dati dall’ANAS.

Gli inizi furono tosti

Scavo a campione per fondazione muro di sostegno

SP61ScavoACampione1984

Scavo fondazione pila. In seguito si migliorarono le tecniche.

SP61ScavoFondazionePilaVersasio3

Collaudo del viadotto Falghera 3.

SP61CollaudoViadottoBivioMulattieraBallabio

Lavoro iniziato in contemporanea, sbancata una pista di avvicinamento, lo scavo della galleria per sbucare in parete sinistra del torrente Caldone.Previo consolidamento rocce allo imbocco.

SP61GalleriaPLSbocco

Festa

SP61GalleriaPLSboccoFesta

Seguì la costruzione del ponte ad arco rampante sul Caldone.

SP61ImpostaSxPonteCaldone
SP61CentinaArcoPonteSulCaldone
SP61CasseraturaPonteSulCaldone
SP61InizioGettoArcoPonteSulCaldone

SP61FrancoMazzoliniAngeloValsecchiClaudioLosa

Verso la fine getto: tutti contenti.

SP61PieroDellEra

Festa

SP61FineGettoArcoPonteSulCaldone
SP61CapiCantiereCredaroVairetti

Collaudo del ponte

SP61FilaCamionGalleriaPL
SP61CollaudoPontePL 

Seguì l’apertura della pista pioniera da Versasio Verso Falghera. Terminò al dover imboccare una galleria.
La vegetazione vi ricrebbe prima di eseguire la costruzione di muri e viadotti.

SP61PistaPionieraVersasioFalghera

Lotto tre: la pila del viadotto Versasio 1 restò sospinta nel verde, per anni; senza perdere slancio.

SP61PilaNelVerde

I lavori del quarto lotto provinciale principiano da Via ai Poggi, sotto Falghera
Muraglioni e scavo di una galleria.

SP61GalleriaRossa

SP61UltimaVolataGalleriaFalghera

SP61SopraBonacinaEmersiDaGalleria

Altri lavori riprendono sul lotto due, impresa Patriarca di Sondrio.
Lavori di protezione scavi per impostazione muri di sostegno.

 SP61VersasioProtezioneScaviFondazione

Prova palo

SP61ProvaPalo

SP61GeomAlberti

La strada appare delineata sul versante, ma si incavernerà in galleria.

SP61BallabioVersasioDelineata


Ciclisti e pedoni sembrano impediti dal percorrerla pur solo nel tratto a cielo aperto, di corte gallerie, fra scenari maestosi di monti e valle: eppure è una strada turistica alla Valsassina. Dispiace. Si arrangeranno sui viottoli mulattieri.

Verso fine secolo XX ripresero i lavori per completare il tratto Falghera – Passo del Lupo, costruito dalle provincie di Como e di Lecco.
Impresa Vienne Villa.
Corta Galleria.

SP61Gallerietta1999

 
Una galleria più tosta in alluvionale morenico.
SP61GalleriaFalgheraAlluvio1999

Si costruirono i due viadotti
SP61ViadottoFalgheraPile1999

SP61MuriNudi

“I lavori provinciali terminarono il 31 dicembre 2001.
La strada finita, tratto a cielo aperto, va gustata sul percorso o rimirata dalle mulattiere vicine.
E’ magnifica”.

.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO