COCAINA SULLA RIVA DELL’ADDA: IN MANETTE QUATTRO GRUPPI DI SPACCIATORI



LECCO – Gli spacciatori marocchini erano soliti nascondersi sino a tarda notte all’interno di zone boschive e paludose lungo l’Adda, e lì li raggiungevano i clienti, maggiorenni italiani appartenenti alle più eterogenee categorie sociali (operai, disoccupati, impiegati e liberi professionisti).

L’operazione “Airone” coordinata dal PM Paolo Del Grosso è stata avviata nel maggio dello scorso anno e ha portato a dodici misure cautelari per spaccio di cocaina – di cui otto in carcere e quattro con obbligo di dimora. Inoltre tre individui sono stati arrestati nell’atto dello spaccio mentre dieci clienti sono stati segnalati alle autorità.

> Continua a leggere su Lecconews.LC

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO