CHE “GIOIA” LE CHIUSURE FINO A FINE MAGGIO DELLA NUOVA LECCO-BALLABIO…



archivio2556.jpgBALLABIO – Riflessioni intinte nell’inchiostro color amarezza, con qualche schizzo di rabbia e le ultime parole che stingono, nella tinta della rassegnazione. Un giorno – giuro che lo faremo davvero – ci prenderemo la briga di contare, archivio alla mano, la quantità di settimane di chiusura della SS36 Racc, meglio nota come “Nuova Lecco-Ballabio”. Strada che tra buche e fiotti d’acqua si è distinta nel tempo ma sulla quale, vista la straordinaria necessità, abbiamo sempre chiuso un occhio quando ce la trovavamo (a volte improvvisamente) negata. Quasi sempre per lavori. L’abbiamo aspettata così tanto che, via, cosa sarà qualche giorno senza…

Che poi uno dice: “Vabbè, c’eran le buche, le han rattoppate”. Oppure: “Dai che non piove più in galleria…”. E vabbè. Ma quello che non si riesce a reggere sono le ormai arcinote opere di “adeguamento tecnologico“, interventi per i quali se ne sono andate notti e notti di lavoro sulla benedetta “Racc”.

Epica inoltre la volta che si incrociarono lavori sulla nuova e casino sulla vecchia e dunque l’automobilista di passaggio impazzì ANAS LOGOletteralmente.

Adesso, oggi, da ieri, rieccoci con le chiusure. In questo caso lunghe lunghe, perché in programma “tra il 19 aprile e il 27 maggio, ad esclusione del periodo compreso tra le 21 di ogni venerdì e le 5 del lunedì successivo”. Però, ragazzi, ANAS ci racconta che “Durante i lavori, il traffico sarà deviato sulla SP 61. Non ci saranno lavori per la festività del 25 aprile e i cantieri saranno rimossi dalle 21 del 24 aprile e le 5 del 26 aprile“. Grazie, presenterò.

Ma perché questo nuovo maxi intervento? “I provvedimenti consentiranno l’esecuzione dei lavori di regimazione delle acque all’interno delle gallerie presenti nel tratto stradale”. Ora lo sappiamo e possiamo sorridere felici. Un mese e passa con le gallerie chiuse di notte val bene la salvezza dalle acque nei tunnel. Però, alzi la mano chi, giusto dieci anni fa, nella gioia dell’inaugurazione della tanto sospirata Nuova Lecco-Ballabio si sarebbe immaginato che poi, spesso, l’ambitissimo collegamento veloce sarebbe rimasto impraticabile per manutenzioni ordinarie e straordinarie di vario genere? Pochi, pochissimi l’avrebbero supposto.

Ma consoliamoci, c’è chi sta peggio di noi. È di queste ore la notizia del sequestro di una intera galleria della Salerno-Reggio Calabria (parliamo di una autostrada, o presunta tale). La “galleria killer”, quel tunnel “Fremisi-San Rocco” in direzione sud dove uno spigolo di cemento armato all’imboccatura è stato la causa della morte di cinque persone, perite in due incidenti fotocopia.

Cos’è un po’ d’acqua da regimare all’interno delle NOSTRE gallerie, in confronto?

VN

CHIUSURA LECCO BALLABIO DISPLAY

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930