CASO MAUGERI/REGIONE LOMBARDIA CHIEDE CINQUE MILIONI DI DANNI ALL’EX GOVERNATORE FORMIGONI



MILANO – La Regione Lombardia si è costituita parte civile nel processo a carico dell’ex governatore Roberto Formigoni per associazione a delinquere e corruzione. Si parla del “caso Maugeri” col quale la Procura di Milano sta facendo luce sui rapporti tra politica e imprenditori nella sanità lombarda.

Nei 5 milioni e 619 mila euro richiesti dal Pirellone al suo ex inquilino sono considerati i vantaggi utilizzati come “prezzo” della presunta corruzione di Formigoni, quindi le imbarcazioni di lusso messe a disposizione dal faccendiere Daccò, lo sconto sulla villa in Sardegna e infine denaro contante consegnato anche per finanziare la campagna elettorale.

Il legale della Regione ha richiesto, senza quantificare, anche i danni d’immagine causati all’ente dalla supposta corruzione di dirigenti e amministratori.

 

LEGGI SU REPUBBLICA.IT

Maugeri, il governatore lombardo contro l’ex:
Maroni chiede 5,6 milioni di danni a Formigoni

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031