PRIMALUNA/QUINTA GIORNATA DEL “FRAZIONI”: IMPRESE SFIORATE PER LE PICCOLE



PRIMALUNA – La palla è rotonda e non sempre nel calcio vince il più forte, è quello che devono avere pensato i giocatori di Barcone e Pessina, protagonisti di due prestazioni eccellenti contro le più blasonate Vimogno e Cortabbio. Ai punti, come nella box, le due “piccole” del comune avrebbero sicuramente meritato la vittoria.

Nel primo incontro tra i neri ed i viola a farla da padrone è la paura di perdere, squadre corte nella propria metà campo, serve una scintilla per sbloccare il match, ci pensa allora Roberto Tantardini a calciare una punizione beffarda, la palla colpisce il difensore del Vimogno e si insacca alle spalle del portiere per il più classico degli autogol. Dopo qualche minuto il Vimogno pareggia, discesa di Carlo Mariani sulla fascia sinistra, dribbling secco e palla al centro per l’accorrente Andrea Melesi che sotto porta non sbaglia. Con il risultato di 1-1 si chiude la prima frazione. Nel secondo tempo il Barcone cerca con insistenza la via della rete senza mai trovarla, gol sbagliato, gol subito, ci pensa infatti di nuovo Andrea Melesi a segnare il gol della vittoria, 2-1 viola e tanti, tanti rimpianti per un grandissimo Barcone.

5a giornata palio frazioni

Nel secondo match in campo Pessina e Cortabbio. Il primo tempo è un assedio verde, tiri ed azioni offensive costringono il Cortabbio a rifugiarsi nella propria metà campo, pressing asfissiante dei verdi, grinta e tanta corsa obbligano gli azzurri ad un primo tempo di sofferenza e di contenimento. 0-0 e via al secondo tempo. Dopo alcuni minuti di studio le squadre si allungano, il vantaggio cortabbiese è firmato da Andrea Brambilla bravo a calciare la palla sul palo lontano con una conclusione rasoterra. Sull’onda dell’entusiasmo gli azzurri raddoppiano, gran gol di Nicholas Melesi che incrocia col piattone e spedisce la palla in rete. Pessina inizia ad attaccare a testa bassa ed accorcia le distanze con Simone Pappalardo che scarica una bordata in rete dopo essere penetrato dalla fascia sinistra del campo. Il Cortabbio difende con le unghie e con i denti il vantaggio e riesce a portare a casa la quarta vittoria su quattro incontri. Onore al Barcone e al Pessina, usciti tra gli applausi del pubblico accorso al campo per sostenere i ragazzi.

VIMOGNO-BARCONE 2-1

Vimogno: Giuseppe Piras, Roberto Bonalumi, Mattia Busi, Alessandro Beri, Carlo Mariani, Piergiorgio Buzzoni, Lucio Sarnataro, Aly Suleiman, Cristian Melesi, Ezio Vinogradov, Franco Bertoldini ed Andrea Melesi (2).
Barcone: Antonio Rossi, Luca Paroli, Stefano Melesi, Luca Moneta, Alberto Paroli, Roberto Tantardini, Luca Beri, Marco Baruffaldi e Davide Baruffaldi.

PESSINA-CORTABBIO 1-2

Pessina: Luca Magni, Stefano Paroli, Cristian Paroli, Franjo Jozic, Attilio Melesi, Abdel Razaaak, Alessio Maroni e Simone Pappalardo (1).
Cortabbio: Ivan Caverio, Gabriele Arrigoni, Nicholas Melesi (1), Daniel Pali, Wilson Pali, Gjon Pali, Roberto Curti, Marco Marongiu ed Andrea Brambilla (1). Contributo esterno di Marco Marongiu

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031