PRIMALUNA/QUINTA GIORNATA DEL “FRAZIONI”: IMPRESE SFIORATE PER LE PICCOLE



PRIMALUNA – La palla è rotonda e non sempre nel calcio vince il più forte, è quello che devono avere pensato i giocatori di Barcone e Pessina, protagonisti di due prestazioni eccellenti contro le più blasonate Vimogno e Cortabbio. Ai punti, come nella box, le due “piccole” del comune avrebbero sicuramente meritato la vittoria.

Nel primo incontro tra i neri ed i viola a farla da padrone è la paura di perdere, squadre corte nella propria metà campo, serve una scintilla per sbloccare il match, ci pensa allora Roberto Tantardini a calciare una punizione beffarda, la palla colpisce il difensore del Vimogno e si insacca alle spalle del portiere per il più classico degli autogol. Dopo qualche minuto il Vimogno pareggia, discesa di Carlo Mariani sulla fascia sinistra, dribbling secco e palla al centro per l’accorrente Andrea Melesi che sotto porta non sbaglia. Con il risultato di 1-1 si chiude la prima frazione. Nel secondo tempo il Barcone cerca con insistenza la via della rete senza mai trovarla, gol sbagliato, gol subito, ci pensa infatti di nuovo Andrea Melesi a segnare il gol della vittoria, 2-1 viola e tanti, tanti rimpianti per un grandissimo Barcone.

5a giornata palio frazioni

Nel secondo match in campo Pessina e Cortabbio. Il primo tempo è un assedio verde, tiri ed azioni offensive costringono il Cortabbio a rifugiarsi nella propria metà campo, pressing asfissiante dei verdi, grinta e tanta corsa obbligano gli azzurri ad un primo tempo di sofferenza e di contenimento. 0-0 e via al secondo tempo. Dopo alcuni minuti di studio le squadre si allungano, il vantaggio cortabbiese è firmato da Andrea Brambilla bravo a calciare la palla sul palo lontano con una conclusione rasoterra. Sull’onda dell’entusiasmo gli azzurri raddoppiano, gran gol di Nicholas Melesi che incrocia col piattone e spedisce la palla in rete. Pessina inizia ad attaccare a testa bassa ed accorcia le distanze con Simone Pappalardo che scarica una bordata in rete dopo essere penetrato dalla fascia sinistra del campo. Il Cortabbio difende con le unghie e con i denti il vantaggio e riesce a portare a casa la quarta vittoria su quattro incontri. Onore al Barcone e al Pessina, usciti tra gli applausi del pubblico accorso al campo per sostenere i ragazzi.

VIMOGNO-BARCONE 2-1

Vimogno: Giuseppe Piras, Roberto Bonalumi, Mattia Busi, Alessandro Beri, Carlo Mariani, Piergiorgio Buzzoni, Lucio Sarnataro, Aly Suleiman, Cristian Melesi, Ezio Vinogradov, Franco Bertoldini ed Andrea Melesi (2).
Barcone: Antonio Rossi, Luca Paroli, Stefano Melesi, Luca Moneta, Alberto Paroli, Roberto Tantardini, Luca Beri, Marco Baruffaldi e Davide Baruffaldi.

PESSINA-CORTABBIO 1-2

Pessina: Luca Magni, Stefano Paroli, Cristian Paroli, Franjo Jozic, Attilio Melesi, Abdel Razaaak, Alessio Maroni e Simone Pappalardo (1).
Cortabbio: Ivan Caverio, Gabriele Arrigoni, Nicholas Melesi (1), Daniel Pali, Wilson Pali, Gjon Pali, Roberto Curti, Marco Marongiu ed Andrea Brambilla (1). Contributo esterno di Marco Marongiu

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LE CENTRALINE IDROELETTRICHE SUI NOSTRI CORSI D'ACQUA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031