MERCATO AZIONARIO: CONVIENE PUNTARE SUL TITOLO JUVENTUS OGGI?



Nell’ultimo mese il titolo Juventus in borsa ha guadagnato il 10%, spinto al rialzo dalle due vittorie nelle coppe italiane e dalla qualificazione alla Champions 2021-22, una performance positiva che arriva dopo un anno difficile per il club bianconero. Ovviamente le azioni JUVE sono ancora lontane dai massimi di aprile 2019, quando la quotazione aveva toccato 1,54 euro, mentre al momento viaggia intorno a 0,77 euro con un trend rialzista.

Una delle principali sfide per la società sportiva è la costruzione della Juventus del futuro in ottica post-Ronaldo, il cui contratto è in scadenza a giugno 2022. Secondo indiscrezioni il portoghese sarebbe deluso del rendimento della squadra negli ultimi 18 mesi, per questo motivo starebbe valutando proposte da parte di club europei blasonati per vincere qualcosa prima del ritiro definitivo.

Ovviamente la Juventus non è appena Cristiano Ronaldo, infatti si tratta di una delle squadre calcistiche più prestigiose del mondo, considerata tra le prime 10 per importanza. Investire in azioni Juve potrebbe rappresentare dunque un’opportunità, qualora il club torinese dovesse tornare a brillare, tenendo conto del valore garantito dallo stadio di proprietà, del merchandising e dei numerosi contratti di sponsorizzazione.

Comprare azioni Juventus conviene oggi? Ecco cosa dicono gli esperti

Un’ottima base di partenza per chi sta pensando di comprare azioni Juventus è rappresentata dalle analisi di prezzo e le previsioni di Finaria, che propone un approfondimento completo per ottenere informazioni utili prima di investire nel titolo bianconero. Senz’altro, in Italia non esistono società sportive in grado di competere al livello del club, capace di primeggiare e battere tutte le rivali in termini di visibilità del brand all’estero e fatturato.

Non a caso la posizione di molti analisti è buy sulle azioni delle Juventus, con un target price medio tra 0,93 e 0,95 euro, quindi con un potenziale di crescita in borsa fino al 23% per il club bianconero. Secondo gli esperti la squadra ha pagato nell’ultimo anno gli effetti della pandemia di Covid-19, una situazione inusuale che ha ridotto gli introiti provenienti dalla biglietteria dell’Allianz Stadium e dalla vendita di magliette e altri gadget sportivi brandizzati.

Anche la prestazione del team juventino non è stata delle migliori, con l’eliminazione dalla Champions League e il rendimento al di sotto delle attese dello stesso Ronaldo. Tuttavia, anche quest’anno il club ha messo in bacheca comunque due trofei importanti, Supercoppa e Coppa Italia, già esposti all’interno dello Juventus Museum. Inoltre la qualificazione alla prossima stagione della Champions è senza dubbio un obiettivo importante, in grado di assicurare non solo nuovi introiti ma anche maggiore visibilità internazionale.

Anche il valore della rosa delle Juventus è il secondo in Italia con oltre 600 milioni, dietro appena all’Inter con 648 milioni fresca della vittoria del campionato di Serie A 2020-21. Al momento i guadagni del club arrivano soprattutto dai diritti TV e media, mentre la seconda voce sono le sponsorizzazioni e la terza il merchandising.

La Juventus è anche la squadra di calcio italiana più popolare sui social, con oltre 107 milioni di follower, un aspetto da non sottovalutare anche in vista della crescita del mercato eSports, dove la Juve ha appena vinto la Champions virtuale di PES 2021 contro il Monaco.

Quale strategia adottare per investire in azioni Juventus

La qualificazione alla Champions della Juventus è stato senza dubbio un evento rilevante per il bilancio del club bianconero. Secondo uno studio di PwC, la mancata partecipazione alla massima competizione europea avrebbe causato mancati introiti per 75 milioni di euro. Inoltre la presenza nel torneo UEFA apre nuove e importanti prospettive per la Juventus nella prossima stagione, tuttavia prima di investire è necessario pianificare una strategia e definire quale modalità adottare per operare sul titolo.

L’opzione classica è l’acquisto delle azioni Juventus in borsa attraverso la propria banca, sebbene non si tratti della soluzione più conveniente in termini di costi e commissioni. Un’alternativa più flessibile è rappresentata dal trading online, per investire sul titolo attraverso la piattaforma elettronica di un broker regolamentato come eToro, Libertex o Capital.com. In questo caso è possibile investire con i CFD, strumenti derivati con i quali sfruttare la volatilità del prezzo per aprire posizioni in qualsiasi direzione delle azioni.

Il vantaggio principale del trading CFD sono i costi ridotti, inoltre è possibile investire sia con orizzonti temporali di medio/lungo periodo sia nel breve termine, ad esempio realizzano operazioni intraday all’interno della stessa giornata. Ad ogni modo è indispensabile una corretta gestione del rischio, partendo sempre dall’analisi tecnica e dallo studio dei fondamentali dell’azienda, per stabilire obiettivi e regole d’investimento in linea con le proprie esigenze.

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COVID: EMERGENZA FINITA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2021
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930