BARZIO/SULLA CASA ABBATTUTA “MI RIESCE DIFFICILE CREDERE CHE NON CI FOSSERO ALTERNATIVE”



In riferimento alla lettera dell’arch. Enrica Quinto, mi sia consentita una personale riflessione.

Ho lavorato per decenni in uno stabile di quattro piani, di epoca similare, adibito a soli uffici, con centinaia di dipendenti e migliaia di utenti.

Negli anni ’90 si rese necessaria un’opera di risanamento e consolidamento delle fondamenta degradate.

I lavori durarono mesi. Il tutto è stato fatto senza che gli uffici fossero chiusi un solo minuto.

Il solo disturbo per i dipendenti e i frequentatori erano i rumori dei martelli pneumatici, ruspette e quant’altro.

Ora, a distanza di decenni, con le nuove tecnologie e i nuovi materiali, mi riesce difficile accettare la soluzione adottata come unica alternativa.

Ringraziando per l’ospitalità, cordiali saluti.

Lettera firmata

 

LEGGI ANCHE

CASA RASA AL SUOLO A BARZIO, PARLA L’ARCHITETTO: “EDIFICIO PERICOLANTE, TORNERÀ QUASI UGUALE ALL’ORIGINALE”

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO