LA STORIA/19ENNE MESSO IN SALVO DAI CARABINIERI AL PONTE DELLA VITTORIA



CREMENO – Questa volta ne parliamo volentieri, del “gesto estremo” come certi giornali scrivono. Perché mancato. Raccontiamo invece i buoni piccoli gesti messi in fila che alla fine hanno salvato una giovane vita.

È il caso di quanto avvenuto ieri sera, venerdì, in uno dei punti più tristemente noti per questo genere di eventi, a Cremeno. I Carabinieri sono riusciti a evitare che un 19enne proveniente dal Comasco portasse a compimento il suicidio.

Qui hanno giocato due genitori attenti, la sensibilità e la prontezza della catena decisiva dei carabinieri e un medico determinato. E anche il discernimento del protagonista. Bravi tutti.

È andata così. Madre e padre colgono che il figlio si è allontanato per il famoso “gesto estremo” e chiamano la centrale di emergenza per chiedere aiuto. Segnalano il luogo di destinazione, il tipo di vettura e la targa del giovane in fatale fuga. I carabinieri capiscono al volo e inviano sul luogo la pattuglia più vicina al posto.

Arrivati, i militari non notano nulla ma si fermano in attesa. Quando il giovane uomo arriva, dopo aver parcheggiato lontano la propria auto, nota la scena e cerca la fuga – ma viene inseguito e fermato. A questo punto inizia la trattativa, alla quale si aggiunge il medico di Areu intervenuto nel frattempo. E poi pure i genitori, che si uniscono al gruppo appena possono.

Il lavoro corale ha successo: il giovane uomo si fida, si affida e sale nell’ambulanza che lo porterà all’ospedale ‘Manzoni’ di Lecco per gli accertamenti di routine.

RedCro 


Se ti trovi in una situazione di emergenza chiama il 112.
Se sei un minore e ti trovi in una situazione di emergenza o se sei un adulto e sei preoccupato per un minore, puoi chiamare il 114 mediante linea telefonica, chat o Whatsapp, visita il sito www.114.it.
Se sei un minore in difficoltà e hai bisogno di parlarne con qualcuno o se qualcuno che conosci ha bisogno di aiuto, contatta il Servizio 19696 di Ascolto e Consulenza di Telefono Azzurro mediante linea, chat o Facebook, visita il sito www.azzurro.it.
Se sei un adulto in difficoltà puoi chiamare il Telefono Amico allo 199 284 284 oppure via internet www.telefonoamico.it.

 

UN CASO SIMILE, DAL NOSTRO ARCHIVIO:

CREMENO: GIOVANE SUL PARAPETTO DEL PONTE, TRATTATIVE PER SALVARLA. PROVINCIALE CHIUSA IN AMBO I SENSI DI MARCIA

BASTA TRAGEDIE AL PONTE DELLA VITTORIA. NASCE UN COMITATO E IL SINDACO CHIEDE BARRIERE E DETERRENTI

PONTE DELLA VITTORIA, OGGI UN “LIETO FINE” MA NESSUNO HA RISPOSTO AL SINDACO SULLE BARRIERE ANTI SUICIDIO

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

PER AVERE TURISMO È DAVVERO NECESSARIO COSTRUIRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2022
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930