BASTA TRAGEDIE AL PONTE DELLA VITTORIA. NASCE UN COMITATO E IL SINDACO CHIEDE BARRIERE E DETERRENTI



CREMENO – “È arrivato il momento per realizzare barriere o reti di protezione che costituiscano davvero un forte deterrente a chi coltiva insani propositi“.

Con queste parole il sindaco di Cremeno Pier Luigi Invernizzi chiede alla Prefettura di intervenire per mettere la parola fine alla serie di eventi fin troppo drammatici che vedono protagonista il Ponte della Vittoria.

Monumento alla Grande Guerra e altare per i Caduti dei conflitti mondiali, il ponte che collega Cremeno con Maggio è diventato purtroppo meta per chi sceglie di porre fine alla propria esistenza.

Episodi che hanno turbato la popolazione tanto da avviare una petizione per chiedere una messa in sicurezza della struttura, ipotizzando l’installazione di reti o barriere, ma anche iniziative volte a prevenire gesti tragici.

Portavoce di questo sentimento si è fatto il sindaco di Cremeno, il quale anticipa la raccolta firma con una lettera indirizzata alla Prefettura, alla Provincia di Lecco e alla Soprintendenza Archeologica, Belle arti e Paesaggio.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31