SERVIZIO CIVILE: 22 POSTI CON IL COE PER PROGETTI IN ITALIA E ALL’ESTERO



BARZIO – Pubblicato il Bando per il Servizio Civile Universale 2023 per i giovani tra i 18 e 29 anni non compiuti che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile in Italia e all’estero. Associazione Coe aderisce nuovamente con Focsiv a questo bando offrendo ai giovani possibilità di impegno in Italia e all’estero.

Dal 2002 Associazione Coe infatti ha offerto questa possibilità a oltre 150 giovani provenienti da tutta Italia, molto di loro oggi sono impegnati personalmente in contesti di volontariato e di servizio al prossimo o hanno intrapreso un percorso professionale nel Terzo Settore e nella Cooperazione Internazionale.

Il Servizio Civile è #UnaSceltadiValore, un’esperienza di crescita, una scelta di partecipazione attiva e cittadinanza globale. A 50 anni dalla legge sull’Obiezione di Coscienza, si conferma uno strumento di promozione della pace in Italia e all’estero, che previene, abita e trasforma in modo nonviolento i conflitti, che promuove i Diritti Umani e il benessere per le comunità.

Il termine per le candidature è fissato alle 14 del 10 febbraio 2023. La domanda di partecipazione si può presentare esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL). Sul sito www.coeweb.org i dettagli e il link per il modulo online di iscrizione.

“Siamo felici di rinnovare anche per l’anno prossimo questa opportunità – commenta Paolo Caporali, direttore Coe -. Io ho cominciato il mio percorso con l’associazione Coe proprio grazie al Servizio Civile in Camerun in un progetto rivolto ai ragazzi di strada di Garoua. La maggior parte delle persone che sono entrate nel nostro staff negli ultimi anni arrivano da esperienze di Servizio Civile Universale. Nell’ultimo biennio grazie anche a questi nostri volontari siamo riusciti a fare avere giusti processi a persone incarcerate ingiustamente, sostenuto progetti imprenditoriali di giovani e donne, supportato le persone più deboli e vulnerabili nei processi di apprendimento, promosso l’arte come strumento per educare al bello anche in contesti di marginalità, sensibilizzato sul valore della diversità culturale e sulle problematiche ambientali classi e docenti, questo andando ad impattare in modo concreto sugli obiettivi dell’Agenda 2030. L’aspetto però più importante coincide con l’aver generato nei giovani volontari la consapevolezza di essere cittadini del mondo e potenziali, quotidiani, change-maker, impegnati tanto in Italia o nelle periferie più remote del mondo”.

Le posizioni aperte

SCU: i progetti dell’Associazione COE all’estero

un progetto in Camerun a Douala, Mbalmayo, Bafoussam e Garoua (in partenariato con gli enti locali: Maison De Jeunes et de la Culture di New Bell e Bonamoussadi; Laba Douala; Maison de Jeunes et de Sports; Centre de Promotion Sociale Cps; Cpss – Centre de Promotion Sociale et Sanitaire) denominato “Caschi Bianchi per l’inclusione dei minori in situazioni di vulnerabilità del Camerun – 2023”
Cerchiamo 8 operatori/rici volontari/e con conoscenza del francese e competenze coerenti con i temi di progetto.

un progetto in Camerun a Mbalmayo e Garoua (in partenariato con gli enti locali Hopital Saint Luc e Hopital Notre Dame des Apotres) inserito nel Programma Diritto alla Salute – Progetto “Caschi Bianchi per il diritto alla salute in Camerun-2023”.
Cerchiamo 4 operatori/rici volontari/e con conoscenza del francese e competenze coerenti con i temi di progetto.

SCU con Associazione COE in Italia

a Milano, il progetto “Hero: Human. Engaged. Resilient. Open-minded – 2023? in paternariato con Celim Mi, Coe, Acsm, Cumse, EsF.
Cerchiamo 4 operatori/rici volontari/e con competenze coerenti con i temi del progetto.

a Saronno (VA), il progetto “Noi siamo cultura – promuovere il patrimonio museale e il patrimonio culturale immateriale della provincia di Varese”? a cura di CSV Insubria, dove l’Associazione COE è ente co-progettante.
Cerchiamo 4 operatori/rici volontari/e con competenze coerenti con i temi del progetto.

a Barzio, il progetto “Libertà è partecipazione. Attiviamo energie per costruire una cultura della pace” a cura di CSV Brescia, dove l’Associazione COE è ente co-progettante.
Cerchiamo 2 operatori/rici volontari/e con competenze coerenti con i temi del progetto.

Sono in programma incontri di presentazione sia online che in presenza. Il calendario aggiornato è disponibile sul sito www.coeweb.org. Per informazioni sul Servizio Civile Universale scrivere: info@coeweb.org.

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

MONTAGNA: SVILUPPO TURISTICO O DIFESA DELL'AMBIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio 2023
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031