RIEMPITO DI CEMENTO IL GUADO DELLA BOBBIA. COSÌ IL FANGO INVADE BARZIO



BARZIO – Con 50 centimetri di cemento è stato riempito e livellato il guado del torrente Bobbia dove questo incrocia la strada agrosilvopastorale Barzio-Piani di Bobbio, ecco quindi che un modesto temporale è stato più che sufficiente per riempire di fango la strada che porta alla partenza cabinovia. Invase dall’acqua anche alcune abitazioni di villeggianti in fondo alla via.

Negli ultimi dodici mesi la strada sterrata che collega Barzio ai Piani di Bobbio è stata oggetto di diversi interventi di sistemazione, dapprima nel tratto superiore, in ultimo ad aprile proprio nel tratto più a valle per allargare il percorso verso località Nava. Qualcosa però in quest’anno di cantieri sparsi deve essere andato storto e non si è tenuto conto del torrente che da sempre taglia la strada a poche decine di metri dalla sbarra che ne permette l’accesso ai soli mezzi autorizzati.

Come si può osservare dalle fotografie scattate ieri, domenica 11 giugno, il guado che incanalava le acque della Bobbia è scomparso, ricoperto da circa 50 centimetri di cemento. Di conseguenza, un acquazzone di lieve entità e che solitamente sarebbe passato inosservato ha al contrario generato lo scompiglio di sabato pomeriggio con una cascata sotto ai pali della cabinovia, un fiume di fango in via Sant’Eustachio e non pochi disagi per le abitazioni in fondo alla discesa.

La situazione dunque appare grave e non sarà difficile accertare le responsabilità: oltre a funzionari e progettisti che recentemente hanno messo mano alla agrosivopastorale, ed avvalorato i lavori con i relativi collaudi, va annotato infatti che il torrente Bobbia appartiene al reticolo idrico principale di Regione Lombardia “dalla quota 836,7 metri della valle di Bobbio allo sbocco” (così cita il recente documento di riordino, anno 2020), ed ogni genere di intervento sul corso d’acqua – compreso quello sul guado – dipende dall’Autorità degli uffici regionali.

RedBar

LA CRONACA, SABATO

BARZIO: IN VIDEO LA BOBBIA MINACCIOSA FUORI DAGLI ARGINI

BARZIO: LA BOBBIA ESCE DAGLI ARGINI, FANGO SULLA STRADA PER LA FUNIVIA

 

DALL’ARCHIVIO

STRADA ASP BARZIO-BOBBIO CHIUSA PER LAVORI DA OGGI FINO A DOPO PASQUA

BARZIO: STRADA ‘ASP’ PER BOBBIO CHIUSA PER MANUTENZIONE

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2023
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK