MONTE SAN PRIMO. ULTERIORI SOLDI PUBBLICI PER LO SCI A BASSA QUOTA



BELLAGIO – Incredibile ma, purtroppo, vero: la Comunità Montana Triangolo Lariano e il Comune di Bellagio rivedono il progetto per il Monte San Primo, confermando la realizzazione di nuovi impianti sciistici e di innevamento artificiale a bassa quota! Non solo non viene abbandonato il precedente ‘progetto di fattibilità’ (approvato nel 2022 dalla stessa Comunità Montana e dal Comune di Bellagio), ma addirittura vengono aggiunti altri soldi pubblici! È quanto, increduli, abbiamo scoperto con un accesso agli atti (atteso per 1 mese!) ad una delibera approvata lo scorso aprile dalla Giunta esecutiva della Comunità Montana del Triangolo Lariano, che rivede parzialmente l’Accordo di programma con il Comune di Bellagio per il cosiddetto progetto di ‘rilancio turistico’ del Monte San Primo. Abbiamo così scoperto che la consistenza del progetto è stata tutta riconfermata, con addirittura un aumento delle cifre stanziate!

Altro che ‘mistificazione da parte degli ambientalisti’ – come ci è stato più volte rinfacciato – e del Coordinamento ‘Salviamo il Monte San Primo’ (formato da ben 35 associazioni): dalla lettura della nuova delibera viene riconfermato, di fatto, quanto previsto nel precedente ‘studio di fattibilità’. Con addirittura altri fondi pubblici: ai 5 milioni di euro già stanziati in precedenza, sono stati aggiunti ora altri 100mila euro della Comunità Montana e altri 150mila messi direttamente dal Comune di Bellagio!

> CONTINUA A LEGGERE su LARIO NEWS

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

AUTONOMIA DIFFERENZIATA, COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2024
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK