Dalle elementari alla laurea: mappa dei titoli di studio di chi ci amministra



Da un’analisi realizzata da Valsassinanews (fonte il sito www.comuni-italiani.it), la Valsassina conta su tre sindaci laureati, otto che hanno ottenuto la licenza di scuola media superiore, tre che hanno finito la scuola media inferiore e uno che ha frequentato la scuola elementare. Tra i vicesindaci invece abbondano i diplomi di maturità, ma troviamo anche qualche laureato. Diversa la situazione per quanto riguarda consiglieri e assessori comunali dove le differenza sono notevoli.

Andiamo a vedere comune per comune qual è la situazione dei titoli di studio.

Pasturo ha un sindaco, Guido Agostoni, laureato, il vicesindaco Marco Orlandi ha studiato fino alle scuole superiori. Tra gli assessori e consiglieri (di minoranza e maggioranza) ci sono ben nove che hanno seguitio corsi alle superiori, quattro laureati e uno che ha finito soltanto le elementari.

Laureato Fernando Rupani, sindaco di Introbio, diplomato il vice Fabio Brini, tanti i diplomati tra assessori e consiglieri, ma qualcuno ha studiato solo fino alla terza media.

Andrea Ferrari di Barzio è diplomato, cosi come il suo vice Piergiorgio Airoldi, record di lauree nel comune dell’Altopiano: cinque, ma primato anche di assessori e consiglieri che hanno frequentato fino alla terza media: pure li cinque persone. Ma il vero record dei laureati appartiene a Premana con ben sette.

I Combi di Cassina Valsassina (Roberto il primo cittadino, Cinzia la vicesindaco) sono entrambi diplomati, mentre quello di Moggio ha ottenuto la licenza di terza media; invece il vicesindaco Umberto Locatelli ha il dipoloma.

Due laureati per le alte cariche a Primaluna: Mauro Artusi il sindaco e Adriano Buzzoni hanno frequentato l’università; tanti diplomati e qualche licenzia di scuola media per assessori e consiglieri.

Cortenova ha un sindaco che si è fermato alla quinta elementare, si tratta di Luigi Selva. Sergio Galperti, suo vice, ha frequentato le superiori cosi come tanti consiglieri sia di maggioranza che minoranza.

Lino Artusi di Crandola ha la licenza delle scuole medie, Monica Malugani la vicesindaco è diplomata, cosi come Masssimiliano Malugani sindaco di Margno e Marco Gusmeroli suo numero due.

A Cremeno, Fabrizio Valsecchi ha frequentato le superiori, Mario Bianchin invece si è fermato alla terza media.

A Casargo abbiamo un sindaco diplomato, Pina Scarpa, mentre Giuseppe Rusconi ha fatto le medie; anche Marisa Fondra di Taceno insieme al suo vice Carluccio Maglia hanno il diploma di maturità; Alberto Denti sindaco di Parlasco (e presidente della Comunità Montana valsassinese) è diplomato pure lui, mentre Renato Busi il suo vice ha concluso la terza media.

Vendrogno ha un sindaco che ha ottenuto la licenza media inferiore, mentre Pierangelo Acerboni sua "spalla" è diplomato; ma il comune vanta un buon numero di laureati: ben quattro.

Infine Premana, con Silvano Bertoldini diplomato e la sua vice Elide Codega con licenza di scuola media chiudono l’elenco dei titoli di studio in Valle. Iin definitiva si trova di tutto, dal sindaco che ha finito solo le elementari a quello che vanta dei preziosi corsi di laurea: come recita il detto: il mondo è bello perché e vario… se no che  mondo sarebbe?
 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2010
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31