Differenziata: male la Valsassina, malissimo Morterone e Vendrogno



“La Provincia di Lecco è al secondo posto in Lombardia nei dati della raccolta differenziata. Bisogna ricordare che la Regione è un’eccellenza in Italia, quindi si può dire che siamo in posizioni di spicco con la raccolta dei rifiuti urbani.” Queste sono state le parole di apertura del neopresidente di SILEA Mauro Colombo, che ha anche ribadito la volontà di migliorare sempre più nonostante il già buon andamento. 

La dott.ssa Sara Derizzi ha poi presentato l’analisi dei dati per materiali e comuni. Si può notare come la composizione dei rifiuti sia in maggioranza composta da frazione residuale (comprensiva di spazzamento strade), umido, scarti vegetali, sacco viola e vetro. La raccolta differenziata è invece composta soprattutto da scarti vegetali, sacco viola, umido, vetro e cartone. 
 
Ma è sull’analisi dei dati comunali che per i valsassinesi c’è veramente da lavorare: infatti, mentre ai tre primi posti tra i comuni ricicloni si segnalano Monticello Brianza, Lierna e Airuno, la Valsassina ha un trend negativo con i paesi meno virtuosi, ovvero Morterone in primis e Vendrogno che sta nella serie delle peggiori otto. Sostanzialmente però tutta la Valle fatica in questo campo. Lo si capisce notando la media provinciale dellla raccolta differenziata (59,1%) e confrontandola con la media valligiana (45,7%), all’ultimo posto tra le circoscrizioni provinciali. Solo Ballabio è “salva” in questa classifica con il 61,2%. 
 
L’assessore provinciale all’Ambiente Carlo Signorelli ha spiegato che “è soddisfatto del trend positivo che c’è in Provincia rispetto alla raccolta dei rifiuti, considerata anche la situazione nazionale. Inoltre nel lecchese c’è anche una buonissima raccolta delle apparecchiature elettroniche e in questo siamo secondi solo a Sondrio. L’unico aspetto negativo è dato dalla Valsassina e dall’alto lago, che (salvo rare eccezioni) stentano in questo campo. È vero che sono zone turistiche con molte seconde case, quindi la raccolta differenziata può essere più complicata per certi aspetti, ma bisogna trovare delle soluzioni per andare in pari con gli altri comuni più virtuosi. A settembre poi convocherò i sindaci dei Comuni meno ricicloni per fare uno shampoo e cercare di sistemare questa situazione”
 
I sindaci sono quindi avvisati… 

Clicca qui o sulla mappa per il Pdf della cartina
 

  VARIAZIONE DELLA PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA NEI COMUNI

 
  Classifica %RD (inclusi ing. rec.) Variazione
COMUNE 2009 2008 2009 2008  09-08
Monticello Brianza 1 2 76,1% 75,0% 1,1%
Lierna 2 1 75,9% 76,1% -0,2%
Airuno 3 12 73,1% 67,9% 5,2%
Montevecchia 4 3 72,6% 70,9% 1,6%
Cremella 5 16 71,7% 67,0% 4,7%
Monte Marenzo 6 8 71,6% 69,2% 2,4%
Sirtori 7 10 71,5% 68,9% 2,6%
Pescate 8 13 71,5% 67,9% 3,6%
Ello 9 15 71,5% 67,0% 4,4%
Galbiate 10 9 70,8% 69,1% 1,7%
Robbiate 11 5 70,7% 69,9% 0,7%
Verderio Inferiore 12 14 69,5% 67,8% 1,8%
Dolzago 13 7 69,0% 69,5% -0,5%
Barzago 14 4 67,9% 70,2% -2,3%
Bulciago 15 11 67,6% 68,0% -0,3%
Lomagna 16 17 67,5% 66,7% 0,8%
Viganò 17 6 66,8% 69,7% -2,9%
Garlate 18 25 66,3% 64,8% 1,4%
Osnago 19 19 65,5% 65,7% -0,2%
Castello di Brianza 20 18 65,5% 66,5% -1,0%
Olgiate Molgora 21 30 65,2% 63,8% 1,4%
Cernusco Lombardone 22 31 65,0% 63,3% 1,7%
Barzanò 23 23 64,9% 65,0% -0,1%
Verderio Superiore 24 26 64,3% 64,8% -0,5%
Olginate 25 33 64,3% 62,6% 1,7%
Costa Masnaga 26 29 64,2% 63,9% 0,3%
Paderno d’Adda 27 28 64,0% 64,3% -0,2%
Cassago Brianza 28 24 64,0% 64,9% -0,9%
Garbagnate Monastero 29 32 64,0% 63,0% 1,0%
Carenno 30 21 63,8% 65,3% -1,4%
Dervio 31 27 63,4% 64,7% -1,3%
Casatenovo 32 35 63,1% 61,3% 1,7%
Dorio 33 20 63,0% 65,6% -2,7%
Suello 34 37 62,6% 60,1% 2,5%
Calolziocorte 35 46 61,7% 57,4% 4,3%
Colle Brianza 36 60 61,5% 50,4% 11,1%
Nibionno 37 40 61,3% 59,1% 2,2%
Annone di Brianza 38 36 61,3% 60,7% 0,5%
Ballabio 39 45 61,2% 57,8% 3,5%
Erve 40 22 60,7% 65,2% -4,5%
Sirone 41 39 60,3% 59,3% 1,0%
Valgreghentino 42 38 60,3% 59,6% 0,7%
Vercurago 43 51 60,2% 55,9% 4,3%
Calco 44 43 59,9% 58,4% 1,5%
Colico 45 76 59,3% 41,2% 18,0%
Brivio 46 44 59,0% 58,2% 0,9%
Bosisio Parini 47 52 59,0% 55,7% 3,3%
Imbersago 48 42 58,8% 58,5% 0,3%
Merate 49 47 58,1% 57,3% 0,9%
Molteno 50 41 57,8% 59,0% -1,2%
Rovagnate 51 48 56,9% 56,6% 0,3%
Cesana Brianza 52 49 56,8% 56,4% 0,4%
Rogeno 53 34 56,8% 61,4% -4,7%
Torre de’ Busi 54 63 56,2% 49,0% 7,2%
Perego 55 53 55,9% 55,6% 0,3%
Santa Maria Hoè 56 50 55,8% 56,0% -0,2%
Malgrate 57 58 55,2% 51,3% 3,9%
Lecco 58 54 55,2% 54,9% 0,3%
Missaglia 59 57 53,7% 51,8% 2,0%
Oggiono 60 55 53,4% 53,7% -0,3%
Abbadia Lariana 61 56 53,3% 52,6% 0,7%
Civate 62 59 52,1% 50,8% 1,2%
Mandello del Lario 63 62 51,2% 49,6% 1,7%
Premana 64 65 50,2% 48,5% 1,7%
Moggio 65 61 49,6% 49,8% -0,2%
Pagnona 66 67 49,3% 45,8% 3,5%
Pasturo 67 64 49,2% 49,0% 0,2%
Valmadrera 68 66 48,8% 46,6% 2,2%
Cremeno 69 70 48,3% 44,7% 3,6%
Oliveto Lario 70 81 47,5% 29,5% 18,1%
Cassina Valsassina 71 72 47,3% 43,7% 3,5%
Introbio 72 68 47,3% 45,3% 2,0%
Barzio 73 73 45,1% 42,6% 2,5%
Perledo 74 75 44,6% 41,6% 3,0%
Primaluna 75 74 44,1% 42,1% 2,0%
Crandola Valsassina 76 71 44,1% 44,5% -0,4%
Cortenova 77 79 43,0% 38,6% 4,4%
Bellano 78 77 42,5% 40,7% 1,7%
Parlasco 79 69 41,5% 45,2% -3,7%
Casargo 80 78 39,8% 39,6% 0,2%
Margno 81 80 38,7% 36,7% 1,9%
Taceno 82 84 35,1% 28,0% 7,1%
Vendrogno 83 83 31,2% 28,2% 3,0%
Esino Lario 84 82 29,6% 28,6% 1,0%
Vestreno 85 85 29,5% 27,1% 2,4%
Varenna 86 86 28,8% 26,7% 2,1%
Sueglio 87 87 27,7% 24,0% 3,7%
Tremenico 88 88 26,5% 23,4% 3,1%
Introzzo 89 89 22,6% 19,3% 3,3%
Morterone 90 90 18,7% 12,2% 6,5%

 

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME VEDI IL NATALE 2020?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO