CARABINIERI, NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE. ”SODDISFATTO DI ESSERE QUI”



Era la prima uscita del successore del Ten. Col. Marco Riscaldati – quest’ultimo passato alla Scuola Ufficiali di Roma dell’Arma. Italiano si è detto "Soddisfatto e orgoglioso dell’incarico che mi porta in questa bella Provincia, una realtà meno complicata delle precedenti e proprio per questo merita di mantenere elevato il livello d’attenzione sulla sicurezza e sull’ordine pubblico".

Siciliano di Milazzo, 43 anni, sposato con due figli, il nuovo comandante provinciale non ha ancora avuto modo di conoscere il territorio, ma nei prossimi giorni inizierà a girare per le varie stazioni del Lecchese per capire i problemi e i punti di forza dei 90 comuni. “Ho girato un po’ in tutto il Mezzogiorno – afferma – e da tre anni manco dal lavoro sul territorio. Ora sono qui, in una realtà importante”. Il primo obiettivo è quello di “cercare di implementare la presenza sul territorio per non lasciare soli i cittadini”.

Dal settembre 2012 è stato chiamato ad assolvere l’incarico di comandante del Reparto comando alla Scuola ufficiali dell’Arma, mentre prima ha comandato il Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Reggio Calabria e ha retto per alcuni anni la sezione “catturandi” del Nucleo investigativo e del Reparto radiomobile. Da ufficiale superiore ha diretto di Reparto operativo di Foggia e il Reparto operativo del comando carabinieri per la tutela dell’ambiente.

ITALIANO ROCCO 1p
Il comandante provinciale, Colonnello Rocco Italiano

A giorni verrà presentato anche il nuovo comandante della Compagnia di Lecco Gaetano La Rocca in sostituzione del capitano Francesco Motta.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO