DON PINO COMMENTA IL VANGELO DOMENICALE: GESÙ CI PRENDE PER FAME E SETE…



Il capitolo VI di Giovanni segna un punto culminante dell’attività di Gesù in Galilea: Cristo si propone come Pane della vita: qualcosa di essenziale per l’esistenza umana. Esattamente come era avvenuto con la Samaritana, al pozzo di Giacobbe, quando Gesù si era dichiarato come Possessore di un’acqua viva e la Samaritana aveva implorato: “Signore dammi di quest’acqua”. Così qui i Giudei implorano: “Signore dacci di questo Pane”.

Pare sia la tattica preferita da Gesù: scavare nel cuore dell’uomo, fino a fargli prendere coscienza delle sue esigenze più profonde, del suo bisogno più radicale, fino a fare esplodere una richiesta: Gesù ci prende per fame e per sete…Abbiamo bisogno di mangiare la vita…Per questo Cristo ha preparato una tavola con sopra pane e vino, realtà legate alla vita…Nutrirsi di quel Pane, di quel cibo, è entrare in sintonia con il mondo di Gesù, è assimilare le Sue scelte, i Suoi orientamenti, i Suoi pensieri, i Suoi sentimenti…

E questo ci fa paura: una vita da mangiare ci fa paura, ci mette in imbarazzo…Quel Pane Vivo ci condanna a vivere, mentre noi vorremmo vivacchiare, sonnecchiare, recitare, fingere…

La vita è un rischio troppo grande, un’avventura troppo impegnativa…Se non l’abbiamo ancora capito…, l’Eucaristia non consiste nel mangiare un cadavere, ma partecipare alla vita di Cristo Risorto…

E forse questo ci chiede troppo…; ci toglie i comodi pretesti per sottrarci agli impegni…; ci scaraventa sulle strade del mondo: “ANDATE”…; ci stimola ad uscire da ogni pigrizia e a vivere una vita…da Vangelo…

“PRENDETE E MANGIATE”! “PRENDETE E BEVETE”! Non esiste alternativa…se ami la vita.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2013
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30