DALL’UCRAINA IL BARZIESE VINKA CONTINUA LA SUA BATTAGLIA. “COMBATTENDO SENZA ARMI”



LUGANSK (UCRAINA) – “Combatto senza armi per aiutare i filorussi”, così Il Giornale titola l’intervista di Fabio Polese a Vittorio “Vinka” Nicola Rangeloni, 24enne barziese che da questa primavera si trova in Donbass al fianco delle milizie separatiste. Alle dipendenze del ministero dell’Informazione della Repubblica Popolare di Lugansk – l’autorità parastatale ribelle al governo ucraino -, il compito di Vinka, questo il nome con cui è noto, è legato all’agenzia di stampa LNR Today che puntualmente segue le truppe ribelli per documentare quella che a tutti gli effetti è una guerra civile nel cuore dell’Europa.

“Tacere significava essere complice”. Per questo “ho deciso di venire e dimostrare cosa succede per davvero, dando il mio contributo a questa giusta causa” spiega Vinka a Polese che ora ha raggiunto Donetsk.

A giugno abbiamo già raccontato di Vinka ma in seguito a quell’articolo Valsassinanews ha ricevuto non poche e per niente velate minacce, quindi non aggiungiamo altro e proponiamo direttamente dal sito de Il Giornale un passaggio chiave del colloquio tra Polese e Vittorio Nicola.

vinka giornale donbass

> Leggi qui l’intervista completa

vinka giornale titolo

C.C.

Per saperne di più:

vinka ucraina

VINKA: DA BARZIO AL DONBASS
PER “COMBATTERE”
COI FILORUSSI. IL VIDEO

 

 

ucraina guerra libro immagimondoL’INVISIBILE GUERRA UCRAINA
E IL VALORE DELLE SPEZIE
NEI FOCUS DI IMMAGIMONDO

 

internazionale-icon

L’Archivio Ucraina
di Internazionale

 

 

Vice-Logo
La guerra in Ucraina vista
da un fascista italiano
che combatte con i separatisti

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930