BALLABIO E IL CASO DELLE TELEFONATE DI SERVIZIO: SCONTRO APERTO TRA LA GIUNTA ATTUALE E QUELLA PRECEDENTE



BALLABIO – Si scalda il clima politico ballabiese dopo le uscite autopromozionali della giunta Consonni, che ha “sbandierato” il proprio rifiuto di utilizzare i telefonini di servizio, caricandosi personalmente dei costi telefonici. Criticata dall’ex vicesindaco Pinuccia Lombardini che ha definito il fatto “nella norma”, l’amministrazione in carica risponde per bocca dell’assessore al Bilancio di oggi Giovanni Bruno Bussola che replica così: “Allora, perchè non lo ha mai detto al suo sindaco Pontiggia e al suo assessore Deon, che spendevano 1.000 euro l’anno in carte telefoniche di servizio?”.

Frasi che hanno scatenato la polemica e soprattutto la reazione da parte di Manuela Deon, chiamata in causa nella sua veste di ex assessore al Tempo libero: la presidente del ‘Pianeta dei sogni’ minaccia querele per diffamazione, smentendo il fatto dei mille euro e chiedendo a Bussola di portare prove di quanto asserito.

       Giovanni Bruno Bussola

Intanto lo stesso vicesindaco odierno parla di “Contenimento di costi di un Comune dove i soldi sono pubblici ed è giusto che la gente sia informata e sappia ciò che viene fatto. L’ex vice sindaco della giunta Pontiggia, per replicare al fatto che io e il sindaco Alessandra Consonni abbiamo abolito il discutibile costume delle telefonate di servizio a carico dei cittadini, sente la necessità di dire che “le telefonate me le sono sempre pagata da sola”. Si dimentica, però, di ammettere che il suo sindaco, Luigi Pontiggia, usufruiva delle telefonate spesate dai cittadini. E che le altre schede pagate dai contribuenti, quelle a rigor di logica spettanti al vicesindaco, cioè a lei, venivano in realtà usate dall’assessore al Tempo libero, Manuela Deon. Per la cronaca, nel solo 2014 Pontiggia e Deon hanno speso in due oltre mille euro di telefonate da cellulare fatturate al Comune. La Lombardini non ne sapeva nulla? Visto che ora racconta che il non farsi pagare le telefonate dai cittadini le “sembra la norma”, perché non ha mai avuto il coraggio di dire a Pontiggia e Deon che li riteneva fuori dalla norma? E visto che allora è stata zitta con un sindaco che si faceva pagare le telefonate, perché ora polemizza contro un sindaco che non se le fa pagare?”.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031