CASARGO/PRANZO DEGLI ANZIANI, RICORDANDO LA SIGNORA CARLA



CASARGO – Come da tradizione natalizia in Alta Valle domenica gli anziani di Margno, Casargo e Crandola si sono ritrovati per il consueto scambio di auguri nell’area feste in prossimità del municipio. Una giornata in compagnia con la partecipazione di oltre una sessantina di invitati e che è stata resa possibile dall’impegno delle amministrazioni  dei 3 comuni e anche grazie alla Pro Loco che ha curato la cucina e il servizio.

DON BRUNO PRANZO ANZIANINelle parole dei sindaci di Crandola e Margno – Pozzi e Malugani – l’invito ad una giornata di festa e al piacere di stare insieme; Pina Scarpa non ha invece rinunciato a fare gli onori di casa e con un intervento accorato ha voluto porre l’accento sull’importanza anche sociale del ruolo dell’anziano – “Età fragile, ma di grande saggezza per le nuove generazioni” – sottolineando anche l’impegno delle amministrazioni dei tre Comuni nel cercare una linea comune: “La disgregazione non giova a nessuno e le disgregazioni creano solo dispiacere e disappunto e finanche i più duri non si apriranno a questo messaggio come amministratori continueremo su questa linea”. Immancabili anche i sacerdoti Don Bruno e Don Brunello con il vulcanico parroco limbiatese che ha salutato tutti con una simpatica barzelletta sul Viagra.

Tra tante storie i presenti hanno voluto ricordare la signora Carla, molto conosciuta in paese, che avrebbe voluto partecipare alla giornata di festa, ma è stata chiamata a Dio sabato mattina.

R. P.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031